0 0
Pinza per la sera del Panevin

Pinza per la sera del Panevin

Caratteristiche:
  • Vegetariana
  • 1.935 Visite
  • 1 ora
  • Porzioni 8
  • Semplice

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
400 gr Farina di Granoturco
400 gr Farina
1 lt Latte
400 gr Zucchero
2 dl Olio extravergine d'oliva
50 gr Burro
3 Mele
3 Mandarini
500 gr Fichi secchi
250 gr Uvetta
50 gr Semi di finocchio
qb Sale
3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
Pinza per la sera del Panevin

Pinza per la sera del Panevin

Caratteristiche:
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Prova anche tu a preparare la Pinza un gustoso dolce veneto. Una ricetta rustica ricca di sapori!

Puoi trovare questa ed altre gustose ricette nel nuovo speciale di Cucina Tradizionale, Ricette dell’Oste in edicola dal 13 aprile.

(Visited 1.935 times, 108 visits today)
Step 1
Segna come Completa

In una casseruola versiamo il latte assieme a 1 dl d’acqua e portiamo a ebollizione, poi uniamo la farina di granoturco, lo zucchero, un pizzico di sale, l’olio (tranne 1 cucchiaio) e il burro e facciamo cuocere per 20 minuti, mescolando sempre con un cucchiaio di legno.

Step 2
Segna come Completa

Intanto sbucciamo le mele, eliminiamo i torsoli e tagliamole a dadini; scartiamo i piccioli dai fichi secchi e spezzettiamoli.

Step 3
Segna come Completa

Mettiamo a bagno l’uvetta in acqua tiepida per circa 15 minuti, quindi scoliamola e asciughiamola con cura; tagliamo la buccia dei mandarini a listarelle sottilissime.

Step 4
Segna come Completa

Rovesciamo la polenta ormai pronta in una capiente ciotola e lasciamola raffreddare, poi aggiungiamo la farina setacciata e il cucchiaio d’olio tenuto da parte e impastiamo molto bene e a lungo.

Step 5
Segna come Completa

Aggiungiamo all’impasto la frutta preparata, profumiamo con le bucce di mandarino e i semi di finocchio e amalgamiamo il tutto con cura.

Step 6
Segna come Completa

Ungiamo una teglia del diametro di 26 cm, versiamoci il composto e facciamo cuocere la pinza in forno preriscaldato a 180 °C per 30 minuti. Sforniamo e lasciamo raffreddare prima di servire.

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Strauben: le frittelle tirolesi
successivo
Crostata ricotta e gocce di cioccolato

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Strauben: le frittelle tirolesi
successivo
Crostata ricotta e gocce di cioccolato

Aggiungi un commento