0 0
Polpettine di quinoa con patate e fagiolini

Polpettine di quinoa con patate e fagiolini

Caratteristiche:
  • Vegana
  • Vegetariana
  • 1.401 Visualizza
  • 60 minuti
  • Porzioni 4
  • Media

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
150 gr Quinoa
1 Patata
150 gr Fagiolini
qualche foglia Basilico
2 cucchiai Farina di mais
1/2 cucchiaio Curcuma
qb Pane grattuggiato
2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
qb Sale
Polpettine di quinoa con patate e fagiolini

Polpettine di quinoa con patate e fagiolini

Caratteristiche:
  • Vegana
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Siete alla ricerca di un secondo piatto sano, gustoso e vegetariano? Queste polpettine a base di quinoa, vi stupiranno!
La quinoa è un ingrediente molto sano e davvero nutriente, molti pensano che sia insolito e spesso hanno qualche difficoltà ad utilizzarlo in cucina, in realtà cucinarlo è davvero semplice e in più queste polpettine sono davvero buone e sfiziose!

Puoi trovare questa ed altre ricette in esclusiva nel numero 76 di Vegetariani In Cucina! In edicola dal 10 gennaio oppure disponibile sul sito www.sprea.it

(Visited 1.401 times, 1 visits today)
Step 1
Segna come Completa

Mettete una pentola piena d’acqua salata e portatela a bollore. Sciacquate la quinoa e mettetela a cuocere nell’acqua quando bolle. Dopo circa 15 minuti (guardate sempre i tempi di cottura sulla confezione), scolate bene la quinoa e lasciatela raffreddare.

Step 2
Segna come Completa

Fate bollire la patata senza buccia, quindi tagliatela in 4 spicchi; mondate e lavate i fagiolini, quindi bollite anche loro. Passate al passaverdure i tocchetti di patata e i
fagiolini, raccogliete la purea ottenuta in una ciotola e amalgamate con la quinoa, il basilico ben lavato e spezzettato, una presa di sale, la curcuma in polvere e la farina di mais fioretto.

Step 3
Segna come Completa

Preriscaldate il forno a 200°C. Mescolate molto bene il composto e poi, con le mani unte di olio o solamente inumidite, formate tante piccole polpettine che passerete successivamente nel pangrattato. Sistemate le polpettine ben distanziate su una pirofila, irroratele con l’olio extravergine d’oliva e cuocetele in forno per 20 minuti, rigirandole di tanto in tanto. Sfornatele, fatele raffreddare un poco e servitele.

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Bignole al cacao
successivo
Strauben: le frittelle tirolesi

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Bignole al cacao
successivo
Strauben: le frittelle tirolesi

Aggiungi un commento