• Home
  • Forno
  • Anelletti al Forno – Ricetta Tradizionale
0 0
Anelletti al Forno – Ricetta Tradizionale

Anelletti al Forno – Ricetta Tradizionale

Cucina:
  • 4.378 Visite
  • 140 minuti
  • Porzioni 6
  • Media
  • 180° C

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
350 gr Anelletti Siciliani
200 gr Carne Macinata di Manzo
200 gr Carne Macinata di Maiale
150 gr Concentrato di pomodoro
200 gr Piselli Surgelati
100 gr Primosale
130 gr Vino rosso
80 gr Caciocavallo Grattugiato
60 gr Pangrattato
q.b. Olio evo
q.b. Sale
q.b. Pepe
80 gr Cipolle di Tropea
Anelletti al Forno – Ricetta Tradizionale

Anelletti al Forno – Ricetta Tradizionale

Cucina:

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Gli Anelletti al Forno sono una Ricetta Tradizionale della Sicilia, un vero e proprio tesoro culinario della Trinacria. Prova questo piatto!

Step 1
Segna come Completa

Iniziate mondando e tritando la cipolla rossa. Dopodiché trasferitevi ai fornelli e stufatela in un tegame con dell’olio, per 2-3 minuti, a fuoco dolce. Unite poi le carni: quella di manzo e poi quella di maiale; granatele man a mano con un cucchiaio di legno, mentre lasciate rosolare per una decina di minuti. Trascorso il tempo sfumate con il vino rosso e dopo un paio di minuti, il tempo necessario affinché l’alcol evapori completamente, potrete versare anche il concentrato di pomodoro e abbassare la fiamma.

Step 2
Segna come Completa

Stemperate accuratamente e poi versate l’acqua. Date ancora una mescolata e poi proseguite la cottura per altri 30 minuti, tenendo la fiamma bassa e mescolando di tanto in tanto. Successivamente unite anche i piselli e cuocete per altri 20 minuti, perciò aggiungete poca acqua al bisogno, e mescolate di tanto in tanto finché il sugo non sarà ben ristretto; aggiungete infine un pizzico di sale e una macinata di pepe a piacere.

Step 3
Segna come Completa

Mentre il sugo cuoce, mettete sul fuoco una pentola con acqua da portare a bollore e salare: servirà per la cottura degli anelletti. Poi potete occuparvi della teglia: ungetela con un po’ d’olio e distribuitelo accuratamente lungo tutta la superficie di una pirofila da 30x20. Poi spolverizzate con il pangrattato e agitate la pirofila in modo da far aderire per bene le briciole. Prendete poi il Caciocavallo e tagliate a cubetti il primo sale. Tenete il tutto da parte e occupatevi della pasta: cuocete gli anelletti nell'acqua bollente scolandoli a 2-3 minuti dalla fine della cottura. Tuffateli direttamente nel tegame con il sugo oramai pronto: prima però assicuratevi che sia giusto di sale, nel caso aggiungetene ancora un pizzico.

Step 4
Segna come Completa

A questo punto mescolate e poi aggiungete il caciocavallo grattugiato tenendone da parte qualche cucchiaiata per la superficie, poi il primo sale a cubetti ed un pizzico di pepe nero a vostro gusto. Mescolate ancora e cominciate a riempire la teglia, aiutandovi con un mestolo. Livellate la superficie in modo da distribuire equamente il tutto e spolverizzate con il restante caciocavallo e poi il pangrattato. Infine cuocete in forno preriscaldato in modalità statica a 180° C per circa 40 minuti. Prima di sformarli attendete 5 minuti, in questo modo i vostri anelletti al forno resteranno perfettamente in forma al momento di servirli!

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Plumcake con Limone Mirtilli e Semi di Papavero
successivo
Risotto con cavolo e crema di soia

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Plumcake con Limone Mirtilli e Semi di Papavero
successivo
Risotto con cavolo e crema di soia

Aggiungi un commento