Cassata siciliana

Cassata siciliana

Caratteristiche:
  • Vegetariana
  • Semplice
  • 1 h
  • Porzioni 4

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Quanti siete a pranzo?
300 gr Ricotta di pecora
250 gr Pan di Spagna
100 gr Frutta candita
100 gr Zucchero a velo
80 gr Zucchero semolato
70 gr Pasta di mandorle
50 gr Cioccolato fondente
1 albume
1 Limone
q.b. Acqua di fiori d'arancio
q.b. Colorante alimentare verde
q.b. Canditi misti per decoro
Cassata siciliana

Cassata siciliana

Caratteristiche:
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

La cassata siciliana è uno dei simboli della pasticceria siciliana ed è uno dei dolci più amati a livello mondiale. Questo dolce è preparato con pan di spagna, ripieno di ricotta con cioccolato, coperto di glassa e frutta candita.

Step 1
Segna come Completa

In un pentolino sciogliete a caldo lo zucchero semolato con mezzo bicchiere d’acqua.

Step 2
Segna come Completa

Mescolate lo sciroppo ottenuto alla ricotta setacciata, evitando la formazione di grumi.

Step 3
Segna come Completa

Aggiungete la frutta candita a dadini, il cioccolato tritato e l’acqua di fiori d’arancio.

Step 4
Segna come Completa

Rivestite con carta da forno uno stampo con diametro di 20 cm e foderate con pan di Spagna.

Step 5
Segna come Completa

Riempite lo stampo con il composto di ricotta e livellate con il dorso di un cucchiaio.

Step 6
Segna come Completa

Ricoprite la farcia con le fette rimaste di pan di Spagna e ponete a raffreddare in frigorifero.

Step 7
Segna come Completa

Preparate la glassa montando l’albume con qualche goccia di limone e lo zucchero a velo.

Step 8
Segna come Completa

Sformate il dolce, rivestite di glassa bianca e decorate con la pasta di mandorle colorata e frutta candita.

Commenti via Facebook

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Dolcetti alla crema
successivo
Panzerotti fritti

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Dolcetti alla crema
successivo
Panzerotti fritti