• Home
  • Conchiglie ai cavolini di Bruxelles
Conchiglie ai cavolini di Bruxelles

Conchiglie ai cavolini di Bruxelles

Caratteristiche:
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana
  • Semplice
  • 30 minuti
  • Porzioni 4

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Quanti siete a pranzo?
280 gr Pasta formato conchiglie
300 gr Cavolini di Bruxelles
30 gr Mandorle
20 gr Uvette
2 cucchiai Salsa di Soia
1 spicchio Aglio
25 gr Olio evo
1 ciuffo Coriandolo fresco
qb Sale
qb Pepe
Conchiglie ai cavolini di Bruxelles

Conchiglie ai cavolini di Bruxelles

Caratteristiche:
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Le conchiglie ai cavolini di Bruxelles sono un primo piatto molto saporito e perfetto da servire in autunno. Questa ricetta piacerà anche ai più piccoli, che solitamente non amano particolarmente questa verdura.

 

 

Step 1
Segna come Completa

Mondate, lavate e tagliate a quarti i cavolini di Bruxelles. Tagliate le mandorle a filetti. Mettete le uvette in ammollo nell’acqua tiepida per una decina di minuti, scolatele e poi strizzatele con le mani.

Step 2
Segna come Completa

Scaldate l’olio in padella, aggiungete l’aglio leggermente schiacciato, lasciatelo il tempo necessario per insaporire l’olio, poi scartatelo. Aggiungete le mandorle, fatele imbiondire, poi unite i cavolini e le uvette, salate e cuocete al salto, a fiamma vivace, per 5 minuti. Condite quindi con la salsa di soia, cuocendo al salto per altri 2-3 minuti; spegnete il fuoco e insaporite con il coriandolo tritato.

Step 3
Segna come Completa

Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolate al dente. Versatela poi nella padella con il sugo di cavolini, pepate a piacere e fate amalgamare bene a fiamma alta prima di servire.

Commenti via Facebook

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Risotto con verza, fonduta di Asiago e guanciale
successivo
Polpette con funghi e zucca

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Risotto con verza, fonduta di Asiago e guanciale
successivo
Polpette con funghi e zucca