Cream Tart delle Feste

Cream Tart delle Feste

Caratteristiche:
  • Vegetariana
Cucina:
  • Media
  • 60 minuti + 30 di riposo
  • Porzioni 8
  • 180°C

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Quanti siete a pranzo?
Per la crema
300 g Panna fresca da montare
1 cucchiaio e ½ Zucchero semolato
300 g Mascarpone senza lattosio
Per la base da 20-22 cm di diametro
190 g Farina 00
25 g Mandorle pelate
110 g Burro
70 g Zucchero a velo
40 g Uova
1 pizzico Sale
1 cucchiaino Estratto di vaniglia
Per decorare
4/5 meringhe per decorare
q.b. Arancia candita
q.b. Confettini colorati
q.b. Codette di zucchero colorate
4/5 ricavati dall'impasto della base Biscottini
4/5 Fragole fresche
Cream Tart delle Feste

Cream Tart delle Feste

Caratteristiche:
  • Vegetariana
Cucina:

Ingredienti

  • Per la crema

  • Per la base da 20-22 cm di diametro

  • Per decorare

La ricetta

Condividi

La Cream Tart delle Feste può essere un caleidoscopio di decorazioni oltre che di sapore: scorza d’arancia candita, ciuffetti di panna, meringhine francesi, fragole…un capovolaro come quello realizzato con la planetaria dalla nostra Monica in cucina, un dessert per le feste da ammirare prima che da assaporare.

Potrebbe interessarti anche
Cream Tart Tiramisù
Torta coppa del nonno
Torta brownies

Se ami i dessert con coperture e ripieni voluttuosi non perdere il nostro focus tematico Dolci con le creme

 

Step 1
Segna come Completa

Per la crema al mascarpone

Versate nella ciotola della planetaria la panna ben fredda di frigorifero (anche la ciotola e la frusta dovranno essere fredde), aggiungete mezzo cucchiaio di zucchero semolato e azionate la planetaria.

Step 2
Segna come Completa

Montate la panna e ponetela in frigorifero fino al momento dell’utilizzo. Lavate la ciotola della planetaria e la frusta e occupatevi del mascarpone.

Step 3
Segna come Completa

Inserite il mascarpone nella ciotola della planetaria con la frusta (che dovrà essere sempre ben fredda), azionte e aggiungete un cucchiaio di zucchero semolato fino a farlo incorporare bene.

Step 4
Segna come Completa

Ora inserite nella ciotola anche la panna montata, poca per volta, e mescolate fino ad avere una consistenza bella cremosa. Trasferite la crema al mascarpone in un sac à poche munito di beccuccio piccolo a stella.

Step 5
Segna come Completa

Per la base

Mettere le mandorle pelate in un mixer o in un robot da cucina e tritatele finemente. Inserite nella ciotola della planetaria (munita di gancio a foglia) la farina setacciata più il burro tagliato a tocchetti.

Step 6
Segna come Completa

Azionate la planetaria a velocità media per alcuni minuti, versate la farina di mandorle ottenuta (setacciata), il pizzico di sale e lo zucchero a velo. Incorporate l’uovo più l’estratto di vaniglia, sempre a velocità media. Il composto dovrà risultare omogeneo.

Step 7
Segna come Completa

Levate l’impasto dalla planetaria con un tarocco e formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente alimentare. Ponete il panetto in frigorifero per almeno 30 minuti, oppure potete prepararlo il giorno prima e lasciarlo in frigorifero tutta la notte.

Step 8
Segna come Completa

Terminato il riposo riprendete il panetto di impasto, stendetelo con il mattarello su un piano leggermente infarinato, in alternativa potete lavorare il panetto ripinendolo tra 2 fogli di carta forno.

Step 9
Segna come Completa

Con il mattarello formate un disco. Appoggiate sopra l’impasto un anello circolare fatto con la carta forno. Ritagliate la pasta ottenendo 2 dischi (in questo caso procedete realizzando sempre una piccola sagoma per ricavare un cerchietto all’interno) e levate l’impasto in eccesso. Dovrete realizzare 2 anelli con un foro al centro.

Step 10
Segna come Completa

Trasferite delicatamente i due cerchi su due leccarde ricoperte da carta forno. Cuocete i due dischi in forno preriscaldato in modalità statica per circa 12-15 minuti a 180°C. Vi renderete conto che i dischi saranno cotti quando avranno assunto un leggero colore dorato. Sfornateli e lasciateli raffreddare completamente.

Step 11
Segna come Completa

Per decorare la torta

Con l’impasto che vi è rimasto realizzate 4 o 5 biscottini natalizi della dimensione che preferite. Infarinate leggermente il piano da lavoro e con il mattarello stendete la frolla dello spessore di circa 5mm e intagliate i biscotti con le vostre formine preferite.

Step 12
Segna come Completa

Decorate i biscottini a seconda della vostra fantasia con confettini argentati, granella o codette di zucchero.

Step 13
Segna come Completa

Cuocete i biscotti su una leccarda ricoperta da carta forno e ben distanziati l’uno dall’altro per 15 minuti a 180°C o fino a che saranno leggermente ambrati. Terminata la cottura, fateli raffreddare su una gratella.

Step 14
Segna come Completa

Per assemblare la torta

Appoggiate un disco di frolla su un vassoio da portata, con la sac à poche ricopritelo con dei ciuffetti di crema al mascarpone su tutta la superficie. Ora appoggiate sopra i ciuffetti di crema il secondo disco e decoratelo con altri ciuffetti di crema al mascarpone.

Step 15
Segna come Completa

Ora potete dedicarvi alla decorazione della vostra cream tart: aggiungete a piacere i vostri biscottini, delle piccole meringhine, dei pezzettini di arancia candita e qualche fragola.

Step 16
Segna come Completa

Ponete la torta in frigorifero qualche ora prima di servirla. La cream tart si mantiene fresca per un massimo di 2/3 giorni in frigorifero.

Commenti via Facebook

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Cestini di Lenticchie con Mousse di Spinaci
successivo
Lenticchie e Cotechino

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Cestini di Lenticchie con Mousse di Spinaci
successivo
Lenticchie e Cotechino