Crepes Vegane Salate con Asparagi

Crepes Vegane Salate con Asparagi

Caratteristiche:
  • Gluten Free
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana
  • Semplice
  • 35 minuti
  • Porzioni 0

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Quanti siete a pranzo?
100 g Farina di ceci impasto crepes
200 g Acqua impasto crepes
Qualche stelo tritato erba cipollina impasto crepes
q.b. Sale fino impasto crepes
un barattolo Ceci Precotti per l'hummus
uno spicchio Aglio per l'hummus
2/3 cucchiai Bevanda di soia per l'hummus
1/2 limone Succo di limone per l'hummus
2 cucchiai Semi di sesamo per l'hummus
una manciata Prezzemolo fresco per l'hummus
q.b. Olio evo per l'hummus
un pizzico Cumino in polvere per l'hummus
q.b. Sale fino per l'hummus
q.b. Pepe Nero per l'hummus
un mazzetto Asparagi per ripieno
q.b. Sale fino per ripieno
q.b. Pepe Nero per ripieno
uno stelo per ogni crepe (circa 8) per guarnire erba cipollina
Crepes Vegane Salate con Asparagi

Crepes Vegane Salate con Asparagi

Caratteristiche:
  • Gluten Free
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Seguire un’alimentazione vegetale mi ha dato l’opportunità di ricredermi su alcuni capisaldi, o forse sarebbe meglio dire “credenze”, della cucina tradizionale, soprattutto per quanto riguarda impasti e lievitati: chi non ha mai pensato che senza uova e burro una torta non sarebbe mai riuscita? E delle frittate ne vogliamo parlare? Ecco perché ho voluto cimentarmi nella realizzazione delle crespelle, la cui ricetta tradizionale prevede latte, uova farina e burro. Con pochissimi ingredienti 100% vegetali ho preparato queste buonissime crêpes, farcite con hummus e asparagi freschi di stagione. Ideali come secondo ma, se fatte di dimensioni ridotte, anche come finger food per l’Aperitivo Vegetale. Che ne dite di provarle? Ecco la ricetta.

Step 1
Segna come Completa

Iniziate preparando l’hummus di ceci. Mettete i ceci e l’aglio in un frullatore e riducete il tutto a pezzetti piccolissimi. Aggiungete i semi di sesamo, il cumino e il prezzemolo e continuate a frullare. Salate e pepate. Versate assieme anche la bevanda di soia e il succo di limone, poi l’olio a filo, amalgamando il tutto fino a ottenere una crema morbida e cremosa ma non troppo liquida. Assaggiate ed eventualmente aggiustate di sale e pepe.

Step 2
Segna come Completa

Preparate l’impasto delle crêpes aggiungendo poco alla volta l’acqua alla farina di ceci. Una volta ottenuta una pastella piuttosto liquida aggiungete l’erba cipollina e insaporite con un po’ di sale. Lasciate riposare il composto per almeno mezz’ora.

Step 3
Segna come Completa

Fate scaldare molto bene una piastra e, nel frattempo lavate gli asparagi ed eliminate la parte più dura del gambo. Quando la piastra sarà bella rovente cuocete gli asparagi per pochi minuti (devono rimanere croccanti), avendo cura di rigirarli spesso per evitare che si brucino.

Step 4
Segna come Completa

Scaldate una padella antiaderente e, quando sarà ben calda, versatevi l’impasto per le crêpes e stendetelo uniformemente aiutandovi con un mestolo, fino a ottenere una crêpe di circa 15 cm di diametro. Quando inizierete a notare delle bollicine sulla superficie la crêpe è pronta per essere girata e fatta cuocere dall’altro lato, fino a che sarà bella dorata. Ci vorranno pochi minuti per parte. Continuate fino ad esaurire l’impasto (dovreste ottenere circa 8 crêpes).

Step 5
Segna come Completa

Potete ora assemblare le crêpes: spalmate sulla superficie un cucchiaio di hummus di ceci, aggiungete 3 asparagi, spolverate con sale e pepe, quindi arrotolate la crespella e chiudetela con uno stelo di erba cipollina. Potete consumarle subito ancora ben calde, oppure prepararle in anticipo e riscaldarle prima di servirle…buon appetito!

PomodoroAndBasilico

Ciao a tutti, mi presento. Sono Francesca, ho 34 anni, sono sposata con Matteo, ho due cagnoline e due cincillà (sì, lo so, “non manca più nessuno, solo non si vedono i due leocorni”…). Il mio viaggio nel mondo vegetale inizia a tutti gli effetti a gennaio del 2015: dopo ormai anni di tentennamenti io e mio marito eravamo finalmente pronti e, così, ci siamo decisi! Mi è sempre piaciuto cucinare e mi sono sempre arrangiata con una buona dose di intuito e creatività ma, eliminando le cose che fino al giorno prima erano alla base della mia alimentazione, mi sono trovata un po’ spiazzata. La necessità di trovare ricette nutrienti, sane e soprattutto buone, mi ha spinto a informarmi con vari libri e siti di ricette vegetali. Non sono una cuoca professionista e non pretendo di essere considerata tale ma, con il tempo, la mia curiosità e inventiva è tornata allo scoperto, e non solo in cucina! Mi è anche sempre piaciuto viaggiare e, ultimamente soprattutto, il weekend diventa l’occasione per evadere dalla quotidianità. Dalla voglia di combinare due delle mie più grandi passioni, il cibo e il viaggio, nasce l’idea del blog Pomodoro&Basilico. Vorrei condividere con tutti voi le mie ricette 100% vegetali, rustiche e stuzzicanti, e i miei itinerari di viaggio lontano dai soliti percorsi, per chi vuole dare un sapore nuovo alla sua vita!

Commenti via Facebook

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Bicchierini di Chia al Cocco
successivo
Mousse di Pere al Cacao

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Bicchierini di Chia al Cocco
successivo
Mousse di Pere al Cacao