• Home
  • Dolci
  • Crostata alla frutta con crema di ricotta
0 1
Crostata alla frutta con crema di ricotta

Crostata alla frutta con crema di ricotta

Caratteristiche:
  • Vegetariana
Cucina:
  • Media
  • Porzioni 8
  • 180° C

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Quanti siete a pranzo?
250 gr Farina 00
125 gr Burro
125 gr Zucchero
1 Uovo
1 Tuorlo
metà limone scorza di limone grattuggiata
metà bacca Bacca di Vaniglia
300 gr Ricotta fresca
2 Uova
4 cucchiai Zucchero a velo
metà limone scorza di limone grattuggiata
2 cucchiai Marmellata
q.b. Frutta
q.b. Gelatina
Crostata alla frutta con crema di ricotta

Crostata alla frutta con crema di ricotta

Caratteristiche:
  • Vegetariana
Cucina:

Ingredienti

La ricetta

Condividi

La Crostata alla frutta con crema di ricotta è un dolce tradizionale che si adatta a qualsiasi occasione speciale. Prova questa torta con tanta frutta di stagione!

Step 1
Segna come Completa

Per la pasta frolla

Mettete in una ciotola il burro e lo zucchero e lavorare leggermente. Aggiungete un uovo, il tuorlo e amalgamate. Grattugiate poi la scorza di mezzo limone e aggiungete i semi di mezza bacca di vaniglia. Setacciate la farina e aggiungetela al composto. Una volta formata una pasta liscia ed omogenea, formate una palla, appiattitela leggermente e avvolgetela accuratamente nella pellicola. Fatela riposare almeno 30 minuti in frigorifero.

Step 2
Segna come Completa

Per la crema di ricotta

In una ciotola mescolate con un cucchiaio di legno la ricotta con lo zucchero a velo. Aggiungete la scorza di mezzo limone e aggiungete le uova. Mescolate.

Step 3
Segna come Completa

Passati i 30 minuti di riposo, stendete la pasta frolla ad un spessore di 5 - 7 mm. Foderate una tortiera per crostate e bucate la base con una forchetta. Versate la crema di ricotta all'interno del guscio di frolla. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

Step 4
Segna come Completa

Assemblaggio

Quando la frolla è raffreddata, spalmate un velo di marmellata di un gusto a piacere. Sistemate poi la frutta fresca. Versate la gelatina in modo da rendere brillante la frutta e conservarla.

elena1911

"pasticcera" per passione

Commenti via Facebook

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Ciambella rustica zucca e ceci
successivo
Gnocchi di riso alle cime di rapa

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Ciambella rustica zucca e ceci
successivo
Gnocchi di riso alle cime di rapa