0 0
Crostata di zucca

Crostata di zucca

Caratteristiche:
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana
Cucina:

Amerete questa crostata anche se non vi piace particolarmente la zucca.

  • 3.574 Visite
  • 2 ore
  • Porzioni 16
  • Difficile
  • 170° C

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
Per la pasta frolla
400 gr Farina di farro
100 gr Amido di mais
200 gr Zucchero di canna integrale
130 gr Olio di semi di girasole
100-110 gr Acqua
1 cucchiaino scorza di limone grattuggiata
un pizzico Sale fino
1 cucchiaino Bicarbonato
4 cucchiai Aceto di mele
Per la crema pasticcera
500 ml Bevanda di soia del tipo zuccherato e aromatizzato alla vaniglia
250 gr Zucca pulita senza semi, filamenti e tagliata a cubetti piccoli
90 gr Zucchero di canna integrale
50 gr Amido di mais
20 gr Farina 0
2-3 Chiodi di Garofano
la punta di un cucchiaino Cannella in Polvere
Per decorare
q.b. Zucchero a velo
Crostata di zucca

Crostata di zucca

Caratteristiche:
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana
Cucina:

Amerete questa crostata anche se non vi piace particolarmente la zucca.

Ingredienti

  • Per la pasta frolla

  • Per la crema pasticcera

  • Per decorare

La ricetta

Condividi

La crostata di zucca è un dolce autunnale, con fragrante pasta frolla e una crema pasticcera di zucca dal sapore intenso, perfetta da servire in occasione della festa di Halloween.

Per realizzare questa ricetta, vi proponiamo il procedimento tradizionale e la versione con Bimby, che potete acquistare qui.

 

Step 1
Segna come Completa

Versate in un pentolino la bevanda di soia e la zucca pulita e tagliata a dadini molto piccoli. Portate a bollore e lasciate cuocere per circa 25 minuti a fiamma bassa. Durante la cottura della zucca, aggiungete la cannella e i chiodi di garofano tritati con l’aiuto del mortaio. Quando la zucca è cotta, frullate il composto con un mixer ad immersione fino a far disciogliere completamente la zucca nella bevanda di soia. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.

Step 2
Segna come Completa

Mentre la zucca cuoce, preparate la pasta frolla. Miscelate in una ciotola la farina di farro, l’amido di mais, lo zucchero, il sale e la scorza di limone.
Aggiungete l’olio e mentre cominciate ad impastare, aggiungete poco per volta l’acqua. Miscelate in un bicchiere l’aceto e il bicarbonato, in modo da provocare una reazione schiumosa da versare sul composto, continuando ad impastare per amalgamare bene tutto. Trasferite l'impasto su un tagliare e impastate con le mani fino a ottenere un panetto compatto. Avvolgete la pasta frolla nella pellicola e riponetela in frigorifero a riposare per circa 15-20 minuti.

Step 3
Segna come Completa

Completate la preparazione della crema di zucca mentre la pasta frolla riposa. Mettete in una ciotola l’amido di mais, la farina e lo zucchero e aggiungete qualche cucchiaio del composto di zucca e soia preparato precedentemente, che nel frattempo si sarà intiepidito. Mescolate bene con un cucchiaio o una frusta facendo attenzione a non formare grumi. Quando avrete ottenuto una crema fluida, riportate sul fuoco il pentolino con la zucca cotta nella bevanda di soia e sempre mescolando versate a filo la crema di zucchero e amido di mais. Lasciate bollire per circa 3-5 minuti senza mai smettere di mescolare. A cottura terminata, versate la crema in una ciotola coprendola con la pellicola trasparente e lasciate raffreddare. Mettete la pellicola a contatto con la crema: questo impedirà che si formi una pellicina che potrebbe formare dei grumi quando andrete a stendere la crema nella teglia.

Step 4
Segna come Completa

Mentre la crema si raffredda, stendete con un mattarello la pasta frolla su un tagliere, con uno spessore di pochi millimetri. Posatevi sopra la teglia che vi servirà per fare la crostata, del diametro di 24-25 cm. Tagliate con un coltello un cerchio di pasta che debordi dalla teglia almeno 6-7 cm,, per foderare i bordi della teglia.
Ungete la teglia per la crostata con un filo di olio di girasole e fate aderire bene la pasta al fondo e ai bordi. Tagliate con un coltello la pasta in eccesso e con una forchetta bucherellate il fondo.

Step 5
Segna come Completa

Versate la crema sulla pasta formando uno strato di almeno 1,5 cm. Stendete la pasta rimasta e con una rotella tagliapasta fate delle strisce larghe poco più di 1 cm, per formare la classica gratella centrale. Piegate il bordo della pasta in eccesso verso il centro della torta e infornate in forno caldo a 170° C per 30 minuti.

Step 6
Segna come Completa

Versione Bimby

Inserite nel boccale la zucca pulita e a pezzi, tritate qualche secondo a velocità 7-8 e poi con una spatola spingete sul fondo il trito ottenuto. Aggiungete la bevanda di soia e fate bollire 25 minuti a 90° C, velocità 2. Durante la cottura, aggiungete dal foro del boccale la cannella e i chiodi di garofano ridotti in polvere con il mortaio. A cottura terminata, facendo molta attenzione, frulliate il composto per circa 20 secondi, portando lentamente la velocità da 1 a 10. Spegnete il Bimby e lasciate intiepidire.

Step 7
Segna come Completa

Quando il composto è tiepido, aggiungete l’amido di mais, la farina, lo zucchero e cuocete per 7 minuti a 90° C, velocità 4. Versate la crema ottenuta in una ciotola e copritela con la pellicola trasparente facendola aderire alla crema per evitare che si formi la pellicina durante il raffreddamento. Lavate il Bimby e preparate la pasta frolla.

Step 8
Segna come Completa

Inserite nel boccale la farina di farro, l’amido di mais, lo zucchero e il sale e miscelate qualche secondo a velocità 4-5. Radunate sul fondo con una spatola gli ingredienti, aggiungete l’olio e una parte dell’acqua prevista. Impastate qualche secondo a velocità 5-6 e nel mentre versate dal foro la miscela di bicarbonato e aceto di mele mentre ancora sta facendo la reazione schiumosa. Fermate il Bimby e azionate la funzione spiga. Impastate qualche secondo e se necessario aggiungete l’acqua restante facendo attenzione a non esagerare per evitare che l’impasto diventi troppo morbido.
Versate l’impasto sulla spianatoia, lavoratelo con le mani qualche minuto per renderlo liscio e compatto e poi procedete come descritto precedentemente.

Carmen Crea e Cucina

Ciao, mi chiamo Carmen, sono emiliana, vivo in campagna e adoro cucinare. I miei piatti nascono dalla tradizione ma si trasformano in corso d'opera, non amo seguire le ricette scrupolosamente, il più delle volte modifico e invento sul momento a seconda di ciò che la dispensa e il frigorifero mi offrono. Mi piace molto la cucina vegana, i profumi e i sapori nuovi stimolano la mia fantasia, ma la mia cucina è aperta a tutti i gusti. Ho una pagina facebook dove pubblico ciò che preparo per la mia famiglia e gli amici..Carmen Crea e Cucina, ora condividerò queste ricette anche con voi, spero possano piacervi.

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Ciambella alla zucca e cioccolato
successivo
Biscotti di farro con crema di zucca

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Ciambella alla zucca e cioccolato
successivo
Biscotti di farro con crema di zucca

Aggiungi un commento