• Home
  • Forno
  • Fagottini ripieni di Asparagi e Pinoli
4 0
Fagottini ripieni di Asparagi e Pinoli

Fagottini ripieni di Asparagi e Pinoli

Caratteristiche:
  • Vegana
Cucina:
  • Media
  • 45 minuti
  • Porzioni 4

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Quanti siete a cena?
400 Pasta brisee vegana
1 mazzetto Asparagi
q.b. Pinoli
10-12 Pomodorini
4 medie Patate
1 spicchio Aglio
q.b. Peperoncino in polvere
q.b. Sale e Pepe
q.b. Olio extravergine d'oliva

Informazioni nutrizionali
per 100 grammi

Fagottini ripieni di Asparagi e Pinoli

Fagottini ripieni di Asparagi e Pinoli

Caratteristiche:
  • Vegana
Cucina:

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Questi Fagottini ripieni di Asparagi e Pinoli è una ricetta perfetta come antipasto ma anche come un primo piatto originale!

A volte in cucina si viene ingannati, quello che si vede non sempre corrisponde a quello che è veramente, così quello che può sembrare una pasta fresca si rivela una torta salata alternativa, che diventa addirittura un primo. Ecco i miei Fagottini ripieni di Asparagi e Pinoli!

Forse potrebbe interessarti anche
Fagottini di Pasta Fillo
Fagottini alla Frutta
Fagottini di Riso con Cime di Rapa

 

Dai un’occhiata al nostro Speciale Strudel, Torte e Sfoglie in versione digitale!

 

Step 1
Segna come Completa

Iniziate dagli asparagi, puliteli e cuoceteli in acqua bollente e salata. Saranno sufficienti pochi minuti 7-8 al massimo in modo tale che rimangano non troppo molli.
Scolateli mantenendo l'acqua in cui andremo a cuocere le patate precedentemente pelate e tagliate a pezzettoni per accelerare i tempi di cottura.
Mentre le patate sono in cottura, prendete 6-7 asparagi, tagliate le punte e tenetele da parte.
Tritate grossolanamente i gambi e saltateli in una padella con dell'olio evo, lo spicchio d'aglio in camicia e poco peperoncino. Sale e pepe sono scontati. Aggiungete dell'acqua man mano che cuociono per non farli bruciare, si devono insaporire ed ammorbidire.

Step 2
Segna come Completa

Appena pronte le patate, schiacciatele, anche con una forchetta va bene, aggiustate il sapore con sale e pepe, aggiungete i gambi degli asparagi appena cotti. Aggiungete anche una manciatina di pinoli tritati grossolanamente. Amalgamate per bene il tutto e aggiustate il sapore.

Step 3
Segna come Completa

Preparate dei dischi di pasta brisée, e andate a farcire con il composto appena preparato. Chiudete in modo tale da creare delle mezzelune. Potete chiuderle i dischi con le dita o con l'aiuto di una forchetta che andrà anche a disegnare il bordo.
Per migliorare la doratura in cottura, potete spennellare le mezzelune con dell'olio di oliva extravergine. Cuocete le mezzelune in forno preriscaldato a 200°C per circa 20 minuti.

Step 4
Segna come Completa

Mentre le mezzelune vengono pronte, procedete come avete fatto prima con gli asparagi rimanenti. Tritate grossolanamente i gambi e separate le punte. Cuocete con dell'olio evo, sale e pepe, peperoncino e aglio in camicia, lasciate cuocere aggiungendo dell'acqua di volta in volta. Quando sono quasi pronti, aggiungete le punte e i pomodorini tagliati a metà. Cottura veloce in modo tale che le punte e i pomodorini non si lascino andare e il sugo per condire è pronto.
Impiattate le mezzelune e adagiate il condimento a piacere.

sifaprestoadirechef

Informatico di professione, ma grande appassionato di cibo e di cucina.

Commenti via Facebook

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Muffin alla Menta
successivo
Paccheri con Melanzane Pinoli e Menta

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Muffin alla Menta
successivo
Paccheri con Melanzane Pinoli e Menta