0 0
Frittata di pasta rossa

Frittata di pasta rossa

Caratteristiche:
  • Vegetariana
  • 172 Visite
  • 30 minuti
  • Porzioni 4
  • Semplice
  • (1)

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
400 gr Spaghetti
4 Uova
qb Passata di pomodoro
qb Sale grosso
qb Olio extravergine d'oliva
50 gr Grana Padano grattugiato
qb Pepe
Frittata di pasta rossa

Frittata di pasta rossa

Caratteristiche:
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

La frittata di pasta è un piatto classico della cucina napoletana. Nasce come una ricetta ideale all’utilizzo della pasta avanzata, ed è perfetta per essere gustata anche fuori casa, perché semplice da preparare e anche da mangiare, proprio come una fetta di pizza. Può essere preparata in modi diversi e con altrettanti condimenti, in base ai propri preferiti: c’è chi sceglie quella “bianca“, chi quella “rossa” e altri ancora quella di “carne“. Noi abbiamo deciso di proporvi una ricetta al sugo, che darà alla vostra frittata una marcia in più. Una volta che l’avrete provata, non riuscirete più a farne a meno! 

 

Step 1
Segna come Completa

Per prima cosa cuocete i vostri spaghetti in acqua salata. Scolateli ancora ben al dente e metteteli da parte.
Poi in un pentolino preparate del sugo utilizzato la passata di pomodoro, non esagerate con la cottura. Poi condite la vostra pasta.

Step 2
Segna come Completa

In una ciotola, sbattete le uova, unendo sale, pepe, e il parmigiano grattugiato.
A questo punto aggiungete il vostro composto di uova alla pasta e mescolate con cura.

Step 3
Segna come Completa

In una pentola antiaderente aggiungete dell'olio e lasciatelo scaldare.
Versate ora il vostro composto di pasta e uovo. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere lentamente per almeno 10 minuti.

Step 4
Segna come Completa

Quando la vostra frittata inizierà a compattarsi e avrà fatto una bella crosticina dorata nella parte inferiore, girate la frittata aiutandovi con un piatto e facendo attenzione a non romperla: a questo punto continuate la cottura sull'altro lato della vostra frittata. Non abbiate fretta e lasciatela cuocere molto lentamente, in modo che anche la parte centrale risulti ben cotta. Quando entrambe le superfici sono dorate al punto giusto, impiattate.

Recensione ricetta

Valutazione Media;
(5)
Totale Recensioni:1
Andrea Della Corte

Uno dei miei piatti preferiti, mi ricorda l'infanzia, quando mia nonna me la preparava per andare al mare oppure per fare un viaggio in auto. Un sapore semplice e delizioso, ideale anche da mangiare fuori casa!

precedente
French Toast
successivo
Creme brulèe

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
French Toast
successivo
Creme brulèe

Aggiungi un commento