• Home
  • Frittelle al cacao passo a passo
0 0
Frittelle al cacao passo a passo

Frittelle al cacao passo a passo

Caratteristiche:
  • Vegetariana
  • 1.875 Visite
  • Porzioni 6
  • Semplice

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
460 gr Farina
40 gr Cacao amaro in polvere
1/2 dado Lievito di birra
2,5 l Latte
60 gr Zucchero
2 Uova
50 gr Burro
1 busta Vanillina
1 pizzico Sale
Frittelle al cacao passo a passo

Frittelle al cacao passo a passo

Caratteristiche:
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Quando si avvicina il periodo di Carnevale, le frittelle diventano un dolce davvero irrinunciabile! Amate da grandi e piccini, sono perfette per una merenda in compagnia. Noi vi proponiamo una variante con cacao, per conquistare anche i più golosi!

Potrete trovare questa ed altre fantastiche ricette nel nuovo numero di Cucina Tradizionale! In edicola dal 12 gennaio e disponibile sul sito sprea.it cliccando qui

 

Step 1
Segna come Completa

Setacciamo in una terrina la farina con il cacao, quindi disponiamo il composto a fontana sul piano di lavoro, sbricioliamo nel mezzo il lievito e diluiamolo con 3-4 cucchiai di latte tiepido. Attenzione: la temperatura del latte non deve essere troppo elevata, altrimenti penalizzerà la lievitazione. Uniamo al composto, poco alla volta, il restante latte tiepido, le uova leggermente sbattute, lo zucchero, il sale, la vanillina e il burro precedentemente sciolto a bagnomaria e lasciato raffreddare.

Step 2
Segna come Completa

Amalgamare a piene mani il composto, fino a ottenere un impasto elastico e morbido che disporremo a lievitare per 2 ore, coperto, in una terrina.

Step 3
Segna come Completa

Con un cucchiaio d’acciaio preleviamo il composto a mucchietti e disponiamoli, ben distanziati, su un canovaccio infarinato.

Step 4
Segna come Completa

Lasciamo lievitare ancora mezz’ora, poi diamo loro la forma di ciambella.

Step 5
Segna come Completa

Friggiamo le ciambelline poche per volta, da ambo le parti, prelevandole poi con la schiumarola. Mettiamole a scolare su carta da cucina e serviamole dopo averle rigirate in un abbondante strato di zucchero.

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Frittelle di ricotta e castagne
successivo
Strudel di radicchio e scamorza

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Frittelle di ricotta e castagne
successivo
Strudel di radicchio e scamorza

Aggiungi un commento