Gelo di canella

Gelo di canella

Caratteristiche:
  • Gluten Free
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana
  • Difficile
  • 40 minuti + riposo
  • Porzioni 6

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Quanti siete a cena?
1 l Acqua minerale
170 gr Zucchero semolato
90 gr Maizena
40 gr Cannella in stecche
q.b. Pistacchi tostati, non salati
q.b. Mandorle
1 Fiori di gelsomino
Gelo di canella

Gelo di canella

Caratteristiche:
  • Gluten Free
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Il gelo di cannella è una ricetta tipica della pasticceria siciliana che affonda le radici nella dominazione arabo-normanna. E’ un dolce perfetto per concludere un pranzo o una cena estiva: si gusta freddo ed è fatto solo di acqua e zucchero. Se trovate dei gelsomini freschi, potete metterne qualcuno in infusione nell’acqua insieme alla cannella, e i profumi che si sprigioneranno dal gelo saranno ancora più intensi. Fondamentale usare stecche di cannella di ottima qualità intere . Grazie a Ada Parisi di sicilianicreativi per questo capolavoro!

 

Ricette correlate
Intrecci alla cannella
Torta di mele, cannella e semi di zucca
Risotto con mela, cannella e semi di zucca tostati

Step 1
Segna come Completa

48 ore prima della preparazione del gelo di cannella, mettete 1 litro di acqua minerale naturale in un contenitore e aggiungete le stecche di cannella. Coprite con la pellicola per alimenti e conservate in frigorifero.

Step 2
Segna come Completa

Trascorso il tempo di infusione, portate a ebollizione l’acqua con le stecche di cannella e poi fate riposare fino a completo raffreddamento. Filtrate il liquido, che sarà diventato di un bel colore ambrato scuro. La cannella avrà assorbito molta acqua, quindi dovrete aggiungere tanta acqua quanto basta per avere nuovamente un litro di liquido. Non gettate le stecche di cannella: fatele asciugare e mettetele in un barattolo di zucchero o in mezzo a foglie di tè per aromatizzare alla cannella ciò che preferite.

Step 3
Segna come Completa

In una pentola capiente mescolate lo zucchero con la maizena e aggiungete un po’ di acqua alla cannella, mescolando fino a ottenere una sorta di pastella. Proseguite aggiungendo tutta l'acqua ottenendo alla fine un composto fluido.

Step 4
Segna come Completa

Cuocete a fuoco bassissimo il composto finché la crema non inizia ad addensarsi. Versate il gelo di cannella in coppette individuali, lasciate a temperatura ambiente fino a completo raffreddamento e poi riponetelo in frigorifero coperto da pellicola per alimenti per almeno 12 ore.

Step 5
Segna come Completa

Prima di servire il gelo di cannella, guarnite con mandorle e pistacchi tostati tritati grossolanamente e decorare con una stecca di cannella e un fiore di gelsomino.

Commenti via Facebook

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Focaccia di patate mediterranea
successivo
Trofie al pesto

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Focaccia di patate mediterranea
successivo
Trofie al pesto