0 0
Gnocchi al sugo

Gnocchi al sugo

Caratteristiche:
  • Vegetariana
Cucina:
  • 2.477 Visite
  • 70 minuti
  • Porzioni 4
  • Semplice

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
1 kg Patate
300 gr Farina Bianca
1 Uova
500 gr Pomodori Pelati
400 gr Mozzarella
1/2 Cipolla bianca
q.b. Olio evo
q.b. Sale
Gnocchi al sugo

Gnocchi al sugo

Caratteristiche:
  • Vegetariana
Cucina:

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Gli gnocchi al sugo sono un primo piatto della cucina italiata tradizionale. Il sapore delle patate è avvolto da un sugo di pomodoro delizioso, insaporito dalla mozzarella e da basilico profumatissimo.

Step 1
Segna come Completa

Lavate e fate cuocere le patate per circa 40 minuti, con la buccia in acqua non salata. Una volta cotte, pelatele ancora calde, passatele allo schiacciapatate e impastatele con la farina e l’uovo.

Step 2
Segna come Completa

Prelevate un pezzo di impasto e formate un cilindro di 1 cm di spessore, facendolo rotolare sulla spianatoia leggermente infarinata, poi, con il coltello, ricavat tanti cilindretti di 2 cm di lunghezza.

Step 3
Segna come Completa

Premete ogni gnocco con i rebbi di una forchetta e disponeteli su un piano. Fate scaldare a fuoco basso l’olio in una casseruola e fate appassire la cipolla affettata con qualche foglia di basilico. Unite i pomodori pelati spezzettati, regolate di sale e cuocete per 10 minuti.

Step 4
Segna come Completa

Lessate gli gnocchi in acqua bollente leggermente salata; scolateli con una schiumarola, man mano che vengono a galla. Versateli in una pirofila e conditeli con la salsa di pomodoro e la mozzarella tagliata a dadini. Guarnite con altro basilico fresco.

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Muffin vegani con uvetta e corn flakes
successivo
Zuppa di farro con verza e soia

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Muffin vegani con uvetta e corn flakes
successivo
Zuppa di farro con verza e soia

Aggiungi un commento