• Home
  • Secondi
  • Involtini di melanzane e affettato di lupino
0 0
Involtini di melanzane e affettato di lupino

Involtini di melanzane e affettato di lupino

Caratteristiche:
  • Vegana
  • 44 Visite
  • 50
  • Porzioni 4
  • Semplice

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
2 Melanzana lunghe piccole
100 gr Pomodori ciliegia
1-2 pugni Rucola
200 gr Affettato di lupino
Olio extravergine d'oliva
Sale Integrale
Pepe Nero
Per la maionese di soia
120 ml Latte di soia
220 ml Olio di semi di girasole
1 pizzico Sale
1 cucchiaio Aceto di vino bianco
2 cucchiai Succo di limone

Informazioni nutrizionali

630
Kcal
basso
Impatto glicemico
Involtini di melanzane e affettato di lupino

Involtini di melanzane e affettato di lupino

Caratteristiche:
  • Vegana

Ingredienti

  • Per la maionese di soia

La ricetta

Condividi

L’affettato di lupino è un alimento ricco di proteine, gustoso e veloce da consumare. Può essere una alternativa al legume in sé anche se consiglio sempre di non consumare spesso gli alimenti complessi ed elaborati. Infatti questo prodotto contiene, tra gli ingredienti, anche glutine e grassi vegetali.

(Visited 44 times, 1 visits today)
Step 1
Segna come Completa

Pulite le melanzane, eliminate la buccia con un pelapatate se non la gradite, affettatele con una mandolina e grigliate le fette su una piastra apposita ben calda con un
filo di olio e un pizzico di sale.

Step 2
Segna come Completa

Grigliatele da entrambi i lati e man mano che sono pronte adagiatele su un piatto. Nel frattempo sciacquate
i pomodorini, tagliateli a dadini piccoli o in quarti, versateli in una zuppiera con la rucola, conditeli con sale, pepe e un filo di olio.

Step 3
Segna come Completa

Farcite ogni fetta di melanzana con un cucchiaino
di maionese di soia, 1 fetta di affettato di lupino,
un cucchiaio di pomodorini e rucola conditi e arrotolatela su se stessa. Vi suggeriamo di servire gli involtini di melanzane come antipasto o come
seconda portata.

Step 4
Segna come Completa

Se non amate le maionese in commercio preparatela
in questo modo: in un contenitore dai bordi piuttosto
alti, versate il latte di soia freddo e, aiutandovi con un
frullatore a immersione, iniziate a inglobare aria con un
movimento dall’alto verso il basso. A filo versate l’olio di girasole e continuate il lavoro sino a quando il latte inizierà ad acquisire una consistenza più densa. Non appena la maionese è pronta unite il sale, l’aceto, il succo di limone, versatela in una ciotola e mettetela in frigorifero a rassodare.

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Piadine con seitan cremoso e lattuga
successivo
Minestrone con qualcosa in più

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Piadine con seitan cremoso e lattuga
successivo
Minestrone con qualcosa in più

Aggiungi un commento