Japanese Cheesecake

Japanese Cheesecake

Caratteristiche:
  • Vegetariana
Cucina:
    • Media
    • 100 minuti
    • Porzioni 6
    • 200° -160°

    Condividi sui social

    Oppure copia e condividi l'url

    Ingredienti

    Quanti siete a pranzo?
    6 Uova
    250 g Formaggio spalmabile
    150 g Zucchero
    60 g Farina 00
    20 g Fecola di patate
    100 ml Latte
    2 cucchiaini cremor tartaro
    65 g Burro
    1 cucchiaino Succo di limone
    1 pizzico Sale
    qb Zucchero a velo
    Japanese Cheesecake

    Japanese Cheesecake

    Caratteristiche:
    • Vegetariana
    Cucina:

      Ingredienti

      La ricetta

      Condividi

      La Japanese Cheesecake, conosciuta anche come cotton cake è una torta sofficissima a base di formaggio fresco spalmabile e uova che viene preparata e cotta a bagnomaria. Come avviene per i soufflè, è proprio questo lento metodo a favorire il mantenimento dell’umidità interna e garantire una cottura uniforme.

      Seguite passo passo la ricetta sperimentata da Anna Pellegrini!

      Potrebbero interessarti anche
      Cheesecake yogurt greco
      Cheesecake pistacchio e cioccolato
      Kinder cheesecake

      Per i tuoi inimitabili dessert al cucchiaio non perdere Dai Tiramisù alle Cheesecake

      Step 1
      Segna come Completa

      Per prima cosa procuratevi uno stampo, non a cerniera, di 20 cm a bordi alti che vada bene per la cottura a bagnomaria.

      Step 2
      Segna come Completa

      In un pentolino versate il latte con il burro, mettetelo su fiamma dolce e fate sciogliere il burro.

      Step 3
      Segna come Completa

      Sciogliete a bagnomaria il formaggio spalmabile, (io ho usato il Philadelphia allo yogurt greco) deve diventare cremoso, dividete i tuorli dagli albumi, e unite un tuorlo per volta al formaggio sciolto, mescolate con una frusta a mano e tenendo sempre la ciotola a bagnomaria.

      Step 4
      Segna come Completa

      Unite 60 grammi di zucchero presi dal totale, mescolate ancora, e aggiungete il latte caldo con il burro sciolto, continuando sempre a mescolare con la frusta a mano e a bagnomaria.

      Step 5
      Segna come Completa

      Unite 60 grammi di zucchero presi dal totale, mescolate ancora, e aggiungete il latte caldo con il burro sciolto, continuando sempre a mescolare con la frusta a mano e a bagnomaria.

      Step 6
      Segna come Completa

      Unite al composto la farina e la fecola setacciati e mescolate ancora. A questo punto spegnete il fuoco sotto al pentolino, ma lasciate sempre la ciotola sopra, unite il sale e il succo di limone e mescolate ancora.

      Step 7
      Segna come Completa

      Montate gli albumi con il cremor tartaro, appena iniziano a diventare bianchi aggiungete il restante zucchero, devono restare morbidi e non troppo sodi in modo da essere incorporati facilmente al composto di uova e formaggio.

      Step 8
      Segna come Completa

      Togliete la ciotola da sopra al pentolino e incorporate poco per volta gli albumi, mescolate con una spatola dal basso verso l’alto.

      Step 9
      Segna come Completa

      Imburrate lo stampo ai lati e sul fondo e mettete un disco di carta forno, versate il composto nella tortiera e mettetelo in una teglia rettangolare, versate l’acqua nella teglia rettangolare, deve arrivare a metà stampo.

      Step 10
      Segna come Completa

      Le fasi della cottura...importantissime!

      Fate cuocere la Japanese cheesecake in forno statico inizialmente a 200° per 16 minuti, poi abbassate a 160° e fate cuocere altri 14 minuti senza mai aprire il forno.

      Step 11
      Segna come Completa

      Trascorso anche il secondo tempo di cottura, spegnete il forno e lasciate la cheesecake nel forno spento per 40 minuti senza mai aprire il forno.
      Trascorsi anche i 40 minuti, lasciate la torta per altri 12 minuti in forno ma con lo sportello aperto.

      Step 12
      Segna come Completa

      Togliete il dolce dal forno e lasciatelo raffreddare bene prima di toglierlo dallo stampo.Una volta raffreddato, sformatelo e mettetelo su un piatto. Spolverizzate con abbondante zucchero a velo o con salse di frutta o cioccolato a vostro gusto.

      Commenti via Facebook

      Recensione ricetta

      Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
      precedente
      Palombo in Umido
      successivo
      Risotto Barbabietola e Gorgonzola

      Salva questa ricetta

      You need to login or register to bookmark/favorite this content.

      precedente
      Palombo in Umido
      successivo
      Risotto Barbabietola e Gorgonzola