La Mia Giardiniera Sott’olio

La Mia Giardiniera Sott’olio

Caratteristiche:
  • Gluten Free
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana
  • Media
  • 30 minuti + 3 ore di riposo
  • Porzioni 8

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Quanti siete a pranzo?
300 g Carote
300 g Costa di Sedano
100 g Cipolline
400 g Cavolfiore
350 g Peperoni gialli
350 g Peperoni rossi
3 foglie alloro
3 g Pepe in Grani
10 g Sale grosso
50 cl Olio Extra Vergine di Oliva
1,5 l Aceto di vino bianco
La Mia Giardiniera Sott’olio

La Mia Giardiniera Sott’olio

Caratteristiche:
  • Gluten Free
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Le insalate di riso e di pasta sono un must della stagione estiva, e ancor più lo è la “giardiniera sott’olio”, un condimento a base di verdure da fare in grandi quantità e da conservare per averlo sempre pronto al momento giusto!

Per scoprire le tante sfiziose idee di insalate di pasta e di riso, dal 27 luglio correte in edicola ad acquistare il numero 90 de La mia cucina Vegetariana, oppure potete comprarlo in versione digitale cliccando qui

 

 

Step 1
Segna come Completa

Lavate tutte le verdure sotto l’acqua corrente e cominciate a lavorarle, iniziando a eliminare la radice e le parti marroni del sedano; poi fatelo a cubetti piccoli e regolari.
Tagliate a metà i peperoni, eliminate le nervature e i semi interni, poi tagliateli come il sedano. Con un coltellino riducete in piccoli pezzi tutte le cime dei cavolfiori e sfogliate bene le cipolline.

Step 2
Segna come Completa

Spuntate anche le carote, pelatele e riducetele a cubetti, poi tenete le verdure in ciotole separate per iniziare la loro cottura. Prendete una pentola capiente, portate a bollore l’aceto di vino bianco con le foglie di alloro, aggiungete il sale grosso e i grani di pepe nero, poi buttate per prime le carote e lasciatele cuocere per 2 minuti; aggiungete i cavolfiori e le cipolle, cuocete per altri 3 minuti e infine buttate i peperoni e il sedano. Continuate la cottura in aceto bollente per altri 5 minuti, poi scolate tutte le verdure, aiutandovi con uno scolapasta.

Step 3
Segna come Completa

Versate direttamente le verdure sopra un panno asciutto da cucina e lasciatele asciugare per almeno 3 ore, cambiando almeno 2 volte il panno.
Prendete i contenitori ben sterilizzati (fate bollire vasi e coperchio per 30 minuti), aggiungete un filo di olio sul fondo e riempiteli con un mix di verdure.

Step 4
Segna come Completa

Finite il lavoro, coprendo bene tutte le verdure con l’olio, fin quasi all’orlo dei contenitori, poi chiudete con i coperchi ermetici e lasciate riposare in un ambiente buio e fresco per almeno 30 giorni prima di consumare la vostra deliziosa giardiniera sottolio.

Commenti via Facebook

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Pomodori con Mousse di Tonno
successivo
Salsa di Noci

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Pomodori con Mousse di Tonno
successivo
Salsa di Noci