Manzo brasato con miele e soia

Manzo brasato con miele e soia

  • Media
  • 4 h e 30 min
  • Porzioni 6

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Quanti siete a pranzo?
2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
1,5 kg Manzo per brasato
1 Cipolla
1 gambo Sedano
2 spicchi Aglio
1 manciata Timo
5 Semi di coriandolo
2 Chiodi di Garofano
50 ml Aceto di mele
60 ml Salsa di Soia
200 ml Madeira
3 cucchiai Miele
1 cucchiaio Passata di pomodoro
800 ml Brodo di pollo
Per la salsa al formaggio
3 teste Cavolo cinese tagliate in quarti
2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
2 cucchiaini Salsa di Soia
1 cucchiaio Zucchero a velo
1 pezzetto Zenzero
100 ml Brodo di pollo
Purè allo scalogno
1,5 kg Patate
200 ml Panna
100 ml Latte
100 gr Burro
Scalogno
Manzo brasato con miele e soia

Manzo brasato con miele e soia

Ingredienti

  • Per la salsa al formaggio

  • Purè allo scalogno

La ricetta

Condividi

Miele, Madeira e aceto di mele per un agrodolce destinato a rimanere un delizioso ricordo.

Il taglio migliore per questo piatto è la guancia. A dire il vero, lo ritengo il taglio migliore per ogni ricetta che richieda di cuocere lentamente la carne. È un taglio da chef davvero economico, ma delizioso, e, nonostante faccia pensare alle frattaglie, in realtà è un pezzo di carne come altri. Il bello di usare la guancia di manzo è che mantiene la forma anche da cotta, quindi avrete porzioni adeguate, e poi è facile da tagliare. Non molti macellai hanno questo taglio, ma se lo ordinate non dovreste avere problemi a procurarvelo, e oltretutto a un costo bassissimo. Inoltre, negli ultimi anni è comparso anche nel banco della carne dei supermercati più forniti, già pronto alla cottura. Se non doveste
trovare la guancia, chiedete un pezzo di manzo per brasato, come la costata, e tagliatelo a pezzi grandi come un pugno. Altrimenti, potete comprare della carne per stufato a pezzi, come lo stinco, senza preoccuparvi di tagliarla a fette.

Preparazione in anticipo I sapori di questo piatto miglioreranno se lo preparate in anticipo. La carne si conserva in frigo fino a 4 giorni, oppure si può congelare per 2 mesi. Per servirla, vi basterà scongelarla e scaldarla a fuoco lento.

Step 1
Segna come Completa

Purè allo scalogno

Sbucciate 1,5 kg di patate farinose e tagliatele a pezzi. Fatele bollire per 15-20 minuti finché non saranno tenere. Scolatele e schiacciatele con lo schiacciapatate. Mettetele in una pentola a fuoco basso, aggiungendo 200 ml di panna, 100 ml di latte e 100 g di burro, finché non saranno amalgamati. Poco prima di servire, aggiungete una manciata di scalogni a fettine sottili. Si può preparare con 1 giorno di anticipo e riscaldare con una noce di burro in più. Lo scalogno va aggiunto all’ultimo momento, prima di servire.

Step 2
Segna come Completa

Scaldate il forno a 160 °C (140 °C se ventilato). Scaldate l’olio in una grossa casseruola adatta anche alla cottura in forno e fate rosolare la carne per 10 minuti, così che sia dorata su tutti i lati.

Step 3
Segna come Completa

Aggiungete nella casseruola le verdure, il timo, i semi di coriandolo e i chiodi di garofano e continuate a cuocere a fuoco alto per altri 10 minuti, finché non saranno dorati.

Step 4
Segna come Completa

Unite l’aceto di mele, la salsa di soia e il Madeira, poi aggiungete il miele. Mescolate tutto, poi riducete a fuoco alto fino a ottenere un liquido della consistenza dello sciroppo. La carne deve essere ben cotta. Aggiungete la passata di pomodoro.

Step 5
Segna come Completa

Aggiungete il brodo e fate sobbollire. Coprite la pentola e mettete in forno per 2 ore e mezzo o 3, mescolando due o tre volte, finché la carne non sarà tenerissima. Sfornate, mettendo la carne in un’altra pentola o in un contenitore. Fate bollire la salsa per 10 minuti finché non avrà la consistenza di uno sciroppo denso e versatela sulla carne.

Step 6
Segna come Completa

Circa 20 minuti prima di servire, condite il cavolo cinese con metà dell’olio e con la salsa di soia e aggiungete lo zucchero a velo. Grattugiate sulla verdura un po’ di zenzero e mescolate bene. Mescolate con delicatezza, aiutandovi con due forchette, per evitare di spezzare o frazionare il cavolo cinese. Unite l’aceto di mele, la salsa di soia e il Madeira, poi aggiungete il miele. Mescolate tutto, poi riducete a fuoco alto fino a ottenere un liquido della consistenza dello sciroppo. La carne deve essere ben cotta. Aggiungete la passata di pomodoro. Scaldate l’olio rimasto in una padella, aggiungete il cavolo cinese e cuocete finché lo zucchero non inizierà a caramellare. Aggiungete il brodo e fate sobbollire per 5 minuti, finché il cavolo non sarà tenero. Riscaldate il purè e la carne. Siete pronti a servire

Step 7
Segna come Completa

Come impiattare al meglio

Togliete la carne dalla casseruola e tagliatela a fette spesse.
Disponete una cucchiaiata di purè allo scalogno al lato di ogni piatto.
Appoggiate sopra al purè alcune fette di carne.
Disponete due quarti di cavolo cinese dall’altra parte del piatto e aggiungete la salsa.

Commenti via Facebook

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Crostata di coste
successivo
Suprema di pollo al burro con funghi e patate gratinate

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Crostata di coste
successivo
Suprema di pollo al burro con funghi e patate gratinate