Minestra Di Carciofi E Bulgur

Minestra Di Carciofi E Bulgur

Caratteristiche:
    Cucina:
    • Semplice
    • 1 ora
    • Porzioni 2

    Condividi sui social

    Oppure copia e condividi l'url

    Ingredienti

    Quanti siete a pranzo?
    70 g Bulgur
    1 Succo limone
    4 cucchiai Olio Extra Vergine di Oliva
    q.b. Sale
    4 Carciofi Thema
    Minestra Di Carciofi E Bulgur

    Minestra Di Carciofi E Bulgur

    Caratteristiche:
      Cucina:

      Ingredienti

      La ricetta

      Condividi

      Minestra Di Carciofi E Bulgur, un piatto adatto a tutti, anche per chi segue una dieta. Il carciofo ha infatti basso contenuto calorico e molte proprietà benefiche, grazie ai sali minerali come calcio, ferro, potassio, fosforo e magnesio.

      Ringraziamo Manu Food Writer per questa fantastica ricetta.

      Forse potrebbe interessarti anche:

      Sfogliatine di Ceci con Salsa di Carciofi

      Risotto ai Carciofi con Salsa ai Lamponi

      Carciofi in Crosta Ripieni

      Dai un’occhiata anche ad altre ricette a base di carciofi su Ricette Tradizionali!

      Step 1
      Segna come Completa

      Versare dell'acqua in un contenitore con un limone spremuto. Prima di cominciare a pulire i carciofi è bene strofinarsi le mani con del limone per evitare che le sostanze all'interno di questo vegetale, che a contatto con l'aria ossidano, le anneriscano. Eliminare la punta del carciofo, tagliandone circa 2-3 cm. Questa parte oltre ad avere le spine è quella più dura che andrà eliminata. Procedere togliendo le foglie più dure.

      Step 2
      Segna come Completa

      Una volta raggiunto il cuore pulire il gambo, eliminare la parte finale (che anche in questo caso è quella più dura), quindi rimuovete lo strato esterno fibroso. Occorre eliminare quella che viene detta la "peluria" del carciofo, che si trova all'interno.

      Step 3
      Segna come Completa

      Dividere quindi il carciofo ed eliminare la peluria con un coltellino, incidendo lungo tutta la parte inferiore del carciofo. Tagliarlo in almeno 8 parti. Lasciare 15 minuti nell'acqua e poi sciacquare.
      In una pentola versare 2 litri d'acqua, 2 cucchiai di olio extra vergine e i carciofi.
      Cucinare a fuoco alto per circa 15 minuti e salare.

      Step 4
      Segna come Completa

      Versare il bulgur e far cuocere per il tempo indicato circa 15 minuti. Servire calda con dell'olio a crudo, per i più golosi un cucchiaino di parmigiano o pecorino!

      Manu Food Writer

      Mi chiamo Emanuela amo condividere la mia passione e la mia gioia per la cucina: qua mi impegno per consigliare ricette semplici e gustose. Io le preparo, le cucino, le gusto e le scrivo, mentre le fotografie le scatta Alessio, con cui lavoro anche per la realizzazione del set…tu puoi rifarle a casa ed essere sicuro che seguendo i passaggi verranno gustose. Sono una cittadina italiana innamorata del nostro paese, dei suoi prodotti enogastronomici e del suo territorio. Sono nata in Sardegna, sono originaria di un paese del Medio Campidano “San Gavino Monreale” conosciuto come la Capitale Italiana dello Zafferano per Storia, Tradizione e Qualità Certificata, inserito anche come presidio Slow Food. Attualmente vivo a Cagliari nel capoluogo della Regione della Sardegna. In queste esperienze stagionali ho imparato l’organizzazione delle basi e delle linee più importanti per la preparazione di pietanze calde e fredde, oltre che aver imparato a cucinare il fritto perfetto. Ma, solo dopo il termine dei miei studi universitari e l'inizio della mia carriera come formatrice professionale in amministrazione e marketing ho iniziato a dar vita alla creazione di piatti semplici. Ho postato qualche foto food nel mio profilo, con l’obiettivo di trasmettere emozioni e sensazioni attraverso il racconto dei miei scatti e attuando La mia passione per le eccellenze culinarie, per la buona cucina, l’unione e i momenti che nascono intorno alla tavola e ad un buon cibo, fanno parte della tradizione italiana. Per questo motivo voglio trasmetterla al maggior numero di persone. Anno dopo anno la mia cucina ha trovato il suo stile nella voglia di creare ricette semplici, sane ed equilibrate è fondamentale non solo scegliere le materie prime migliori ma anche farlo consapevolmente secondo i principi di sostenibilità alimentare. Privilegiando cibi sani e freschi, provenienti da produttori locali, nel rispetto della biodiversità alimentare ;e delle risorse disponibili, con una bassa impronta ambientale e poco elaborati dal punto di vista industriale. Per questo motivo sul blog puoi trovare categorie come ricette della tradizione tipica Sarda, semplici e veloci, ricette light, vegetariane, lievitati, Drinks & Cocktails. Inoltre nel mio canale Instagram e facebook presento prodotti food e non solo consigliandoli alla mia community.

      Commenti via Facebook

      Recensione ricetta

      Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
      Crêpes Con Mortadella E Pistacchi
      precedente
      Crêpes Con Mortadella E Pistacchi
      Risotto Alla Zucca Al Profumo Di Melograno
      successivo
      Risotto Alla Zucca Al Profumo Di Melograno

      Salva questa ricetta

      You need to login or register to bookmark/favorite this content.

      Crêpes Con Mortadella E Pistacchi
      precedente
      Crêpes Con Mortadella E Pistacchi
      Risotto Alla Zucca Al Profumo Di Melograno
      successivo
      Risotto Alla Zucca Al Profumo Di Melograno