Polpette di Tacchino

Polpette di Tacchino

Caratteristiche:
    Cucina:
    • Media
    • 55 minuti
    • Porzioni 4
    • 180°C

    Condividi sui social

    Oppure copia e condividi l'url

    Ingredienti

    Quanti siete a pranzo?
    Per le polpette
    400 g Macinato di Tacchino o di pollo
    100 g Prosciutto cotto se gradite affumicato
    2 fette Fette di pane toscano per toast o integrale
    60 g Parmigiano reggiano DOP
    1 Uovo
    q.b. Origano fresco
    q.b. Olio
    q.b. Sale
    q.b. Prezzemolo fresco
    Per le verdure
    600 g Asparagi
    10 Cipollotti freschi
    1 Limone
    2 cucchiai Senape
    4 cucchiai Olio evo
    q.b. Sale e Pepe
    Polpette di Tacchino

    Polpette di Tacchino

    Caratteristiche:
      Cucina:

      Ingredienti

      • Per le polpette

      • Per le verdure

      La ricetta

      Condividi

      Queste Polpette di Tacchino sono delicate e semplici, vengono cotte in forno e portate a tavola insieme al loro originale contorno di asparagi e cipollotti freschi: a dare un po’ di sprint a tutto l’insieme una marinata al gusto di senape e limone, che con le carni bianche si sposa davvero a meraviglia.

      Queste Polpette di Tacchino sono un piatto unico leggero, conviviale e perfetto per chi non vuole passare ore ai fornelli perché la preparazione è davvero veloce e vi farà fare un figurone sporcando una sola teglia.

      Ringraziamo per questa ricetta Icapriccidellacuoca!

      Forse potrebbe interessarti anche
      Polpette pollo e spinaci
      Polpette light di merluzzo
      Polpette di carne al sugo

      Dai un’occhiata al nostro Speciale Le ricette da Osteria!

      Step 1
      Segna come Completa

      Tritate il prosciutto e le erbette fresche, e frullate il pane. In una ciotola capiente mettete il pollo, il prosciutto, gli aromi, un pizzico di sale, il pane e l'uovo.

      Step 2
      Segna come Completa

      Amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno o, ancora meglio, con le mani. Lasciate riposare un po': nel frattempo accendete il forno a 180°C in modalità ventilata e occupatevi delle verdure.

      Step 3
      Segna come Completa

      Lavate gli asparagi, eliminate l'eventuale parte legnosa e con un pelapatate togliete le scagliette lungo i gambi: tagliate poi ogni asparago in due e, se il fusto è molto grosso divideteli in due in senso longitudinale.

      Step 4
      Segna come Completa

      Tagliate la parte verde dei cipollotti a rondelle e la parte bianca in due metà. Grattugiate la scorza del limone e tenete da parte, quindi spremetelo.

      Step 5
      Segna come Completa

      Nel succo di limone aggiungete due prese di sale e mescolate con una frusta, quindi aggiungete la senape e l'olio: emulsionate bene e condite con questa citronette le verdure lasciandole in ciotola a marinare.

      Step 6
      Segna come Completa

      Riprendete il composto di carne e formate delle polpettine grosse più o meno quanto un'albicocca (dovreste ottenerne almeno una ventina): disponetele sulla teglia rivestita con doppio strato di carta forno. Irrorate con un filo d'olio e mettete a cuocere nella parte centrale del forno.

      Step 7
      Segna come Completa

      Dopo 15 minuti estraete la teglia e distribuite le verdure nei buchi che ci sono tra le polpette: con un cucchiaio distribuite la marinatura su tutta la teglia, coprite con carta stagnola e rimettete a cuocere per altri 10 minuti.

      Step 8
      Segna come Completa

      Togliete la carta e proseguite la cottura per ulteriori 5 minuti lasciando leggermente dorare carne e verdure. Appena fuori forno spolverate con la scorza di limone e una generosa grattugiata di pepe e portate a tavola.

      Commenti via Facebook

      Recensione ricetta

      Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
      precedente
      Danubio alla Crema di Nocciole
      successivo
      Polpette di Lenticchie

      Salva questa ricetta

      You need to login or register to bookmark/favorite this content.

      precedente
      Danubio alla Crema di Nocciole
      successivo
      Polpette di Lenticchie