0 0
Raviole Fritte Veg

Raviole Fritte Veg

Caratteristiche:
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana
Cucina:
  • 2.919 Visite
  • 90 minuti
  • Porzioni 25
  • Semplice

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
Ingredienti per la pasta
250 gr Farina integrale di grano tenero + qb
100 gr Patate lesse
100 gr Zucchero di canna meglio se grezzo
50 gr Olio di Girasole
1/2 bustina Lievito vanigliato per dolci
qb Bevanda di soia
un pizzico Sale fino
100 gr Marmellata di prugne è la più adatta ma va bene qualsiasi tipo di marmellata
30 gr Varietà di frutta secca mix di noci - nocciole - mandorle
500 ml Olio di Arachidi per friggere
30 gr Zucchero a velo per decorare
Ingredienti per la crema pasticcera
300 ml Bevanda di soia
30 gr Farina 0
50 gr Zucchero di canna meglio se grezzo
qb Limone scorza
Raviole Fritte Veg

Raviole Fritte Veg

Caratteristiche:
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana
Cucina:

Ingredienti

  • Ingredienti per la pasta

  • Ingredienti per la crema pasticcera

La ricetta

Condividi

Queste Raviole fanno parte della tradizione carnevalesca, modificando qualche ingrediente le ho realizzate in versione vegan conquistando il palato di tutti i miei assaggiatori. Una ricetta assolutamente da provare!

Step 1
Segna come Completa

Per prima cosa prepariamo la crema pasticcera:
In un pentolino mettiamo lo zucchero, la buccia di limone grattugiata e la farina, mescolando continuamente con una frusta versiamo poca per volta la bevanda di soia evitando di formare grumi.
Quando tutto è ben amalgamato mettiamo sul fuoco e portiamo a bollore sempre mescolando. Lasciamo bollire alcuni minuti, sempre mescolando, fino a che la crema si addensa, togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare completamente.
Prepariamo la pasta:
sul tagliere mettiamo la farina, circa 250 gr. facciamo un foro al centro e aggiungiamo il pizzico di sale, lo zucchero, la patata schiacciata, l'olio, il lievito e impastiamo fino ad ottenere un impasto morbido e ben compatto.
In base a quanto umida è la patata potrebbe essere necessario aggiungere un goccio di bevanda di soia, o al contrario aggiungere un poco di farina.
Quando l'impasto è pronto lo copriamo con una ciotola e lo lasciamo riposare per circa 30 minuti.
Mentre la pasta riposa su un tagliere tritiamo grossolanamente il mix di frutta secca e lo mettiamo da parte.

Step 2
Segna come Completa

E' arrivato il momento di preparare le raviole:
Con il matterello stendiamo metà della pasta in uno spessore di 4-5 mm, con un coppapasta del diametro di 8 cm tagliamo la pasta in dischi e su ogni disco mettiamo un cucchiaino di marmellata di prugne e un pochino di mix di frutta secca.

Step 3
Segna come Completa

Pieghiamo il disco di pasta a metà facendo attenzione che il ripieno non fuoriesca, con i rebbi di una forchetta sigilliamo bene le raviole affinchè non si aprano durante la frittura.
Terminata la preparazione delle raviole con la marmellata utilizziamo l'altra metà di pasta per preparare allo stesso modo le raviole con la crema pasticcera senza però il mix di frutta secca.

Step 4
Segna come Completa

Quando tutte le raviole sono pronte ci prepariamo la postazione di frittura:
in un pentolino piccolo e alto mettiamo a scaldare l'olio di arachidi, accanto al piano cottura mettiamo un vassoio coperto con carta assorbente per fritti o carta cucina, per far asciugare le raviole dopo la cottura, a fianco aggiungiamo il vassoio da portata e teniamo a portata di mano una ciotola dove vi adageremo un colino a maglia fine pieno di zucchero a velo che servirà per la decorazione.
Per capire quando l'olio è pronto basta inserire un pezzetto di pasta, se comincia subito a fare le bolliccine l'olio è pronto, inseriamo due, massimo 3 raviole per volta e lasciamo cuocere un minuto per parte, fino a che raggiungono un colore ambrato.
Togliamo le raviole dall'olio con la ramina per fritti e le adagiamo sulla carta assorbente, aggiungiamo altre raviole nel pentolino, prima di toglierle dall'olio spostiamo quelle già asciutte sul vassoio da portata e spolverizziamo con lo zucchero a velo.
Procediamo così per tutte le raviole, terminata la frittura spolverizziamo ancora tutte le raviole sul piatto da portate e...buon appetito!!!

Carmen Crea e Cucina

Ciao, mi chiamo Carmen, sono emiliana, vivo in campagna e adoro cucinare. I miei piatti nascono dalla tradizione ma si trasformano in corso d'opera, non amo seguire le ricette scrupolosamente, il più delle volte modifico e invento sul momento a seconda di ciò che la dispensa e il frigorifero mi offrono. Mi piace molto la cucina vegana, i profumi e i sapori nuovi stimolano la mia fantasia, ma la mia cucina è aperta a tutti i gusti. Ho una pagina facebook dove pubblico ciò che preparo per la mia famiglia e gli amici..Carmen Crea e Cucina, ora condividerò queste ricette anche con voi, spero possano piacervi.

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Tortino di Limone e Cocco
successivo
Apple Pie

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Tortino di Limone e Cocco
successivo
Apple Pie

Aggiungi un commento