1 2
Risotto alla malva e limone

Risotto alla malva e limone

Caratteristiche:
  • Gluten Free
  • Vegetariana
  • 25 mimuti
  • Porzioni 2
  • Semplice

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
6 Foglie di malva
160 gr Riso carnaroli
q.b. Olio evo
1/2 bicchiere Vino bianco secco
1/2 Cipolla rossa di Tropea
1 cucchiaio Parmigiano Reggiano grattugiato
q.b. Brodo Vegetale
q.b. Noce moscata
q.b. Scorza di Limone Grattugiata
q.b. Sale
6 Fiori di malva
Risotto alla malva e limone

Risotto alla malva e limone

Caratteristiche:
  • Gluten Free
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Il risotto alla malva e limone è un piatto semplice e veloce da preparare, scenografico e molto delicato. Una ricetta adatta per qualsiasi occasione, che vi stupirà con i suoi colori e le note aromatiche date dalla malva e dal limone. Grazie a Valentina Casu per questa ricetta meravigliosa!

Accessori utili

Step 1
Segna come Completa

Scaldate un bel giro d’olio in una pentola e fate soffriggere la cipolla con 4 foglie di malva tritate grassolonamente e un pizzico di sale. Aggiungete il riso, sfumate con il vino e fate evaporare completamente la parte alcolica. Aggiungete subito 2 mestoli di brodo e fate evaporare.

Step 2
Segna come Completa

Aggiungete altri 3 mestoli di brodo e lasciate cuocere per 10-15 minuti mescolando di tanto in tanto. A cottura ultimata mantecate con un cucchiaio di olio, il parmigiano e una spolverata di noce moscata.

Step 3
Segna come Completa

Impiattate aiutandovi con un coppapasta, spolverando con la scorza di limone. Decorate con fiori di malva e gustate il vostro piatto!

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Straccetti di vitello con pomodorini rucola e grana
successivo
Insalata di gamberi patate e rucola

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Straccetti di vitello con pomodorini rucola e grana
successivo
Insalata di gamberi patate e rucola

Aggiungi un commento