0 0
Sigari di cime di rapa con salsa al dragoncello

Sigari di cime di rapa con salsa al dragoncello

Caratteristiche:
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana
  • Porzioni 8
  • Media

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
2 Patate
1 mazzo Cime di Rapa
8 foglie Carta di Riso
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Noce moscata
1 vasetto Yogurt di soia
1 cucchiaino Capperi
1 cucchiaio Acqua salata dei capperi
2 cucchiai Maionese vegana
1 Scalogno
q.b. Sale
q.b. Pepe
1 mazzo Dragoncello
Sigari di cime di rapa con salsa al dragoncello

Sigari di cime di rapa con salsa al dragoncello

Caratteristiche:
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

I Sigari di cime di rapa con salsa al dragoncello sono un’idea originalissima, sfiziosa e piena di gusto. Un piatto vegano semplice da realizzare, ma che si presta molto bene per cene in famiglia o tra amici. Grazie a Nina per questa ricetta!

Step 1
Segna come Completa

Iniziate facendo bollire le patate. Dopodiché sbucciatele e schiacciatele. Pulite ora le cime e sbollentatele in acqua salata. Sciacciatele accuratamente e mischiatele con le patate. Aggiungete sale, pepe e noce moscata. Dividete in 8 porzioni.

Step 2
Segna come Completa

Prendete un foglio di carta di riso e tuffatelo per due secondi in acqua fredda. Formate un sigaro con il composto di patate e cime di rapa. Ripetete l'operazione con le altre 7 porzioni.

Step 3
Segna come Completa

Ora potete passare alla salsa. Tagliate finemente i capperi, lo scalogno e il dragoncello. Aggiungete lo yogurt e la maionese, salando e pepando a piacere. Friggete i sigari in padella con olio vegetale, prima di intingerli nella salsa e gustarli. Buon appetito!

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Risotto al pesto con i gamberi
successivo
Spaghetti di riso con cime di rapa

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Risotto al pesto con i gamberi
successivo
Spaghetti di riso con cime di rapa

Aggiungi un commento