• Home
  • Pasta
  • Spaghetti di Zucchine al Sugo di Pomodoro a Crudo
Spaghetti di Zucchine al Sugo di Pomodoro a Crudo

Spaghetti di Zucchine al Sugo di Pomodoro a Crudo

Caratteristiche:
  • Gluten Free
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana
  • Semplice
  • 30 minuti
  • Porzioni 4

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Quanti siete a pranzo?
2 Pomodori ramati
q.b. erba cipollina
q.b. Uva passa
1/2 Avocado
3 o 4 Pomodori secchi
q.b. Basilico foglie
1 Carota
1/2 Lime
q.b. Peperoncino
q.b. Olio Extra Vergine di Oliva
q.b. Sale e Pepe
4 medie Zucchine
Spaghetti di Zucchine al Sugo di Pomodoro a Crudo

Spaghetti di Zucchine al Sugo di Pomodoro a Crudo

Caratteristiche:
  • Gluten Free
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Inganniamo la mente e gli occhi con un ottimo piatto riprodotto in modo “diverso” e completamente vegano. Fresco e saporito, ottimo per il caldo estivo.

Step 1
Segna come Completa

Cominciamo col preparare il nostro sugo di pomodoro a crudo

Step 2
Segna come Completa

La parte più noiosa è la preparazione di tutti di gli elementi che alla fine dovranno essere semplicemente inseriti in un frullatore, mixer verticale o bimbi se siete tra i più fortunati.
Quindi a seconda dello strumento che andrete ad utilizzare preparare le verdure della dimensione migliore per il vostro frullatore.

Io andrò ad utilizzare un mixer ad immersione classico che si può trovare praticamente in tutte le cucine.

Per questo motivo, quindi per evitare di sottoporlo ad uno sforzo eccessivo, procedo a sminuzzare il tutto il più possibile.

Step 3
Segna come Completa

Procederò a tagliare i pomodori in cubetti delle dimensioni di 0,5 x 0,5 cm circa e li posizionerò in parte sul fondo ed in parte sopra a tutti gli altri elementi.
Questo perché sono il prodotto con maggiore quantità di liquido e quindi andrà ad agevolarmi nelle operazioni di sminuzzamento con il mixer appunto.

Step 4
Segna come Completa

Prepariamo ora le zucchine, procediamo col pelarle e successivamente con apposito strumento (ce ne sono di veramente economici da pochi euro) prepariamo gli spaghetti, che faremo riposare per una decina di minuti prima di condirli per far rilasciare una parte di acqua.

Step 5
Segna come Completa

Alla fine non resterà altro da fare che unire il tutto ed impiattare come meglio si crede e ... buon appetito.

sifaprestoadirechef

Informatico di professione, ma grande appassionato di cibo e di cucina.

Commenti via Facebook

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Panini alla Zucca
successivo
Smoothie alla fragola, banana e mora

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Panini alla Zucca
successivo
Smoothie alla fragola, banana e mora