Tartare di Barbabietola con Friggitelli

Tartare di Barbabietola con Friggitelli

Caratteristiche:
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana
  • Semplice
  • Porzioni 4

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Quanti siete a pranzo?
600 gr Barbabietola
2 cucchiaini Lievito alimentare in scaglie
1 mazzetto erba cipollina
1 Succo di limone
qb Olio Extra Vergine di Oliva
qb Senape
qb Sale
qb Noce moscata
qb Pepe
12 Friggitelli peperoncini verdi freschi
qb Olio di Arachidi
Tartare di Barbabietola con Friggitelli

Tartare di Barbabietola con Friggitelli

Caratteristiche:
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Un antipasto colorato, perfetto per iniziare un pranzo in famiglia! Prova la nostra Tartare di Barbabietola, con Friggitelli (i classici peperoncini verdi, freschi): una ricetta originale e davvero gustosa!

Che cos’è il lievito in scaglie?

Si tratta di lievito di birra (fungo della specie
Saccharomyces cerevisiae) essiccato e ridotto
in scaglie. A livello nutrizionale il lievito
alimentare è un’ottima fonte di vitamine del
gruppo B, aminoacidi essenziali, fibre e ferro. Va utilizzato sempre a crudo per mantenere intatte tutte le sue proprietà
e non si può utilizzare per cucinare pane e dolci in quanto,
a differenza della variante fresca, ha perso la sua capacità lievitante (e quindi anche gran parte del potenziale di danno all’organismo costituito dai lieviti attivi). Ottimo per insaporire pasta, riso e verdure, il lievito alimentare ha notevoli benefici sulla salute di pelle, capelli e unghie.

Step 1
Segna come Completa

Pelate e tagliate a pezzi regolari le barbabietole e cuocetele in forno a 180° per due ore circa in una teglia con acqua sul fondo perché non si secchino.
Passate le barbabietole cotte nel tritacarne.

Step 2
Segna come Completa

Frullate il lievito onde ottenere una polvere. tagliate finemente l’erba cipollina. spremete i lime e grattugiate una noce moscata. Mescolate tutti gli ingredienti in una bastardella, condite con olio, senape, sale e pepe e riponete il composto in frigorifero.
Servite sui piatti utilizzando un coppapasta.

Step 3
Segna come Completa

Friggete i peperoncini in abbondanteolio a 190°. scolateli su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso e salateli (se non volete friggerli, potete farli stufare inpadellaconpocoolio,unapresadi sale e due cucchiai di acqua). Guarnite ciascuna porzione di tartare di barbabietola con 3 friggitelli.

Commenti via Facebook

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Panfrutto ai Canditi
successivo
Panna Cotta alle Ciliegie

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Panfrutto ai Canditi
successivo
Panna Cotta alle Ciliegie