0 0
Torta in Padella Pesche e Amaretti

Torta in Padella Pesche e Amaretti

Caratteristiche:
  • Vegetariana
Cucina:
  • Media
  • 60 minuti
  • Porzioni 8
  • 180°C

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Quanti siete a cena?
4 Pesche biologiche di media grandezza
200 gr Farina 00
1 gr Zucchero semolato
50 gr Olio di semi di girasole
50 gr Latte intero
3 Uova temperatura ambiente
1 Scorza di limone
2 cucchiaini Lievito per dolci
1 cucchiaio Liquore Strega
5 Amaretti
q.b. Zucchero a velo
Torta in Padella Pesche e Amaretti

Torta in Padella Pesche e Amaretti

Caratteristiche:
  • Vegetariana
Cucina:

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Questa Torta in Padella con Pesche e Amaretti è un’idea facile e originale per preparare una ricetta classica. Il contrasto del dolce delle pesche con gli amaretti è davvero una chicca!

Ringraziamo per questa ricetta Monica In Cucina.

Forse potrebbe interessarti anche
Torta da gnente
Torta in padella banana e cioccolato
Torta di carote senza forno

Dai un’occhiata al nostro Speciale Cucinare Step By Step!

Step 1
Segna come Completa

Imburrate bene una padella antiaderente dal fondo spesso, adagiateci al suo interno un foglio carta forno della grandezza della padella (ritagliate con le forbici un cerchio e rivestite la padella al suo interno).

Step 2
Segna come Completa

Lavate bene le pesche, tagliatele a fettine sottili (se volete potete lasciare la buccia).
Dai 160 gr di zucchero prendetene un cucchiaino e distribuitelo sulla carta forno.
Disponete le fettine di pesche sovrapponendole su tutta la circonferenza della padella, ci vorranno circa 2 pesche, le altre le farete a pezzetti piccoli, le metterete al centro della raggiera, sbriciolate un amaretto.
Una parte di pesche andrà messa o all’interno dell’impasto, oppure, quando l’impasto sarà in padella, mettete sopra qua e là i pezzetti di pesca rimasti.

Step 3
Segna come Completa

Utilizzando una ciotola montate le uova a temperatura ambiente con lo zucchero semolato, dovrete ottenere un composto spumoso.
Aggiungete a filo l’olio di semi utilizzando una frusta o uno sbattitore elettrico, a seguire versate il latte, la scorza del limone, il cucchiaio di liquore strega, mescolate.
Setacciate la farina e il lievito, mescolate bene le polveri e versatele nell’impasto poco per volta, mescolando con una spatola.
Ora potete aggiungere all’impasto la pesca fatta a pezzetti, mescolate (oppure la pesca fatta a pezzetti la aggiungete dopo aver versato l’impasto nella padella).

Step 4
Segna come Completa

Aggiungete gli amaretti sbriciolati, mescolate facendo dei movimenti dall’alto verso il basso.
Versate l’impasto nella padella e livellate bene.

Step 5
Segna come Completa

Ponete la padella sul fuoco, mettete uno spargi fiamma per far sì che l’impasto venga cotto uniformemente, a fiamma minima, coprite con un coperchio.
Lasciate cuocere fino a quando la parte superiore si sarà rappresa per circa 25 minuti.
Vi accorgerete che sarà pronta perché toccandola con le mani sarà asciutta, altrimenti prolungate la cottura.
Rigirate la torta utilizzando un vassoio tondo da pasticceria e fatela cuocere per altri cinque minuti circa.

Step 6
Segna come Completa

Mettete la torta in un vassoio, lasciatela raffreddare completamente, levate la carta forno sulla superficie e spolverate con zucchero a velo.
Questa torta è veloce da realizzare, ottima per colazione o fine pasto.
Si mantiene fresca e morbida per un massimo di quattro giorni messa in una campana di vetro o in un contenitore ermetico.

Commenti via Facebook

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Spaghetti al Pomodoro Piccante
successivo
Energy Balls Cioccolato e Datteri

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Spaghetti al Pomodoro Piccante
successivo
Energy Balls Cioccolato e Datteri