1 1
Torta pere e cioccolato

Torta pere e cioccolato

Caratteristiche:
  • Vegetariana
  • 90 minuti
  • Porzioni 8
  • Media
  • 180°C

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
360 gr Farina
8 gr Lievito in polvere
2,5 gr Sale
1 cucchiaino Noce moscata
1 cucchiaino Cannella
170 gr Burro freddo
175 gr Zucchero di canna di cui 25 gr per la superficie
2 Uova grandi
150 gr Cioccolato
4 Pere
2 cucchiai Rum
30 ml Latte
1 cucchiaino
Torta pere e cioccolato

Torta pere e cioccolato

Caratteristiche:
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

La Torta pere e cioccolato è un dessert buonissimo, con l’aroma di cannella che esalta il suo sapore intenso e goloso. Un dolce classico e intramontabile che non delude mai! Grazie a Rossana Pegurri per le sue creazioni sempre meravigliose!

Step 1
Segna come Completa

Procedete preparando la purea di pere, perciò dopo averle sbucciate e private del torsolo, tagliatele a tocchetti e mettetele in un pentolino con il rum, 2 cucchiai di acqua e 1 cucchiaio di zucchero. Fate cuocere a fiamma bassa per circa 15/20 minuti.

Step 2
Segna come Completa

In un contenitore capiente unite la farina, il lievito, il sale (non fatelo andare in contatto con il lievito) e la noce moscata. Aggiungete alle polveri il burro freddo a pezzetti e lavorate il tutto con le mani, come per il crumble.

Step 3
Segna come Completa

Sbattete in un altro contenitore le uova con lo zucchero fino a quando saranno chiare e schiumose, poi aggiungete il latte e l’estratto di vaniglia. Date un’ultima sbattuta per amalgamare. Unite questo composto a quello sabbioso e unite anche la purea di pere.

Step 4
Segna come Completa

Amalgamate il tutto con una spatola. Per ultimo aggiungete il cioccolato. Versate il vostro impasto in una teglia da 20 cm di diametro già imburrata e infarinata. Spolverate la superficie con un mix di cannella e i 25 g di zucchero.

Step 5
Segna come Completa

Cuocete a 180°C per 50 minuti e fate sempre la prova con uno stecchino in legno. Quando l’avrete sfornata lasciatela raffreddare per bene prima di toglierla dallo stampo.

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Spaghetti con fave, pecorino e pancetta
successivo
Spaghetti tonno e pomodorino

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Spaghetti con fave, pecorino e pancetta
successivo
Spaghetti tonno e pomodorino

Aggiungi un commento