• Home
  • Forno
  • Panzerotti ripieni di invidia belga e fontina
0 0
Panzerotti ripieni di invidia belga e fontina

Panzerotti ripieni di invidia belga e fontina

Caratteristiche:
  • Vegetariana
  • 1.672 Visualizza
  • 45 minuti
  • Porzioni 4
  • Media

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
1 rotolo Pasta sfoglia
100 gr Fontina
1 cespo Invidia Belga
qb Olio extravergine d'oliva
qb Sale
qb Pepe
Panzerotti ripieni di invidia belga e fontina

Panzerotti ripieni di invidia belga e fontina

Caratteristiche:
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

I panzerotti sono sempre buoni. Siamo abituati a mangiarli nella classica versione “pomodoro e mozzarella“, per questo abbiamo deciso di sperimentare una ricetta un po’ diversa dal solito. Abbiamo pensato per voi ad una ricetta con variante di stagione, da gustare con un bel bicchiere di vino. Prova i nostri panzerotti con invidia e fontina!

Puoi trovare questa ed altre ricette in esclusiva nel numero 14 di Vegetarian! In edicola dal 7 dicembre oppure disponibile sul sito www.sprea.it

(Visited 1.672 times, 1 visits today)
Step 1
Segna come Completa

Tagliate con un coltello o una mezzaluna l’indivia belga e saltatela in una padella a fuoco dolce con due cucchiai di olio di oliva, facendola rosolare e asciugare bene.

Step 2
Segna come Completa

Salate e pepate, mescolate con un cucchiaio di legno e spegnete. Tagliate con un coltello la fontina a dadini e mescolatela all’indivia solo quando si sarà raffreddata.

Step 3
Segna come Completa

Stendete la pasta sfoglia e ricavate 10 quadratini con un coltello. Distribuite al centro il ripieno, richiudeteli a triangolo premendo bene i bordi per sigillarli.

Step 4
Segna come Completa

Disponete i panzerotti su una teglia rivestita di carta forno e spennellateli con l’olio. Cuoceteli per 15 minuti in forno preriscaldato a 180°C.

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Fagotti di grano saraceno con fonduta di piselli
successivo
Tortelli di patate, burro e salvia

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Fagotti di grano saraceno con fonduta di piselli
successivo
Tortelli di patate, burro e salvia

Aggiungi un commento