0 0
Carciofi ripieni con chiodini e olive

Carciofi ripieni con chiodini e olive

Caratteristiche:
  • Gluten Free
  • Senza Latte
  • Vegetariana
  • 40 minuti
  • Porzioni 4
  • Semplice
  • 180°C

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
4 Carciofi
1 Limone
250 gr Patate a pasta gialla
150 gr Funghi chiodini
60 gr Olive nere snocciolate
10 Pomodorini
1 l Brodo Vegetale
3 cucchiai Olio evo
1 Tuorlo
1 mazzetto Prezzemolo
1 Spicchio d'aglio
q.b. Pepe in Grani
q.b. Sale
Carciofi ripieni con chiodini e olive

Carciofi ripieni con chiodini e olive

Caratteristiche:
  • Gluten Free
  • Senza Latte
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

I carciofi ripieni con chiodini e olive sono un secondo piatto vegetariano ricco di sapore. Il carciofo si sposa alla perfezione con il sapore iconfondibile dei funghi chiodini e le olive. Trovi questa e tantissime altre ricette su Cucina Tradizionale n° 69 in edicola dal 12 luglio 2019. Puoi acquistare la tua copia anche cliccando qui.

 

Step 1
Segna come Completa

Pulite i carciofi eliminando la punta, le foglie esterne e il "fieno" interno; mettetli in una ciotola con acqua e succo di 1 limone affinché non anneriscano.

Step 2
Segna come Completa

Lessate le patate in acqua salata, pelatele e schiacciatele. Lavate e tagliate i pomodorini a pezzetti ed eliminate i semi.

Step 3
Segna come Completa

Pulite e lavate i funghi chiodini e tagliuzzateli insieme con le olive nere. Fateli imbiondire in una padella con l'olio e uno spicchio d’aglio leggermente schiacciato, aggiungete le patate e il prezzemolo tritato. Salate, pepate, unite il resto degli ingredienti e toglete l’aglio.

Step 4
Segna come Completa

Cuocete per pochi minuti i carciofi nel brodo bollente, scolateli e farciteli con il composto arricchito con il tuorlo d’uovo. Trasferite su una teglia rivestita con carta da forno e cuocete in forno a 180°C per 15 minuti.

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Gelato al cioccolato light senza gelatiera
successivo
Polpette di verdura

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Gelato al cioccolato light senza gelatiera
successivo
Polpette di verdura

Aggiungi un commento