0 0
Semifreddo agli amaretti

Semifreddo agli amaretti

Caratteristiche:
  • Vegetariana
  • 1.834 Visite
  • 3 ore
  • Porzioni 6
  • Semplice

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
40 Amaretti
4 Uova
170 gr Zucchero
500 ml Panna fresca
1 tazzina Caffè
1 cucchiaino Brandy
10 gr Pistacchi per decorare
Semifreddo agli amaretti

Semifreddo agli amaretti

Caratteristiche:
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Un dolce goloso e molto semplice, ideale per gli amanti degli amaretti.
Ottimo per concludere una cena con un dessert fresco e dal gusto avvolgente.

(Visited 1.834 times, 4 visits today)
Step 1
Segna come Completa

Dividere turoli e albumi.
Lavorare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, per facilitare il lavoro potete utilizzare uno sbattitore elettrico o una planetaria.

Step 2
Segna come Completa

Montare la panna fresca e aggiungerla delicatamente al composto di uova e zucchero.
Prendete 20 amaretti e sbriciolateli, poi aggiungeteli delicatamente mescolando dal basso verso l'alto.

Step 3
Segna come Completa

Montare gli albumi a neve ben ferma e aggiungerli al composto.
Per dare un tocco particolare al vosto semifreddo potete aggiungere un cucchiaino di brandy al vostro composto.

Step 4
Segna come Completa

Sbriciolare i restanti amaretti che serviranno come base croccante per il semifreddo.
Con l'aiuto di un cucchiaio disporre gli amaretti sbriciolati sul fondo di una teglia da plumcake, se utilizzate una teglia in metallo ricordatevi di ricoprirla prima con della pellicola (in questo modo riuscirete a rimuovere il semifreddo dallo stampo con maggiore facilità). Ottima anche l'idea di utilizzare delle coppette per realizzare dei dolci monoporzioni.
Inumidire gli amaretti sbriciolati con qualche goccia di caffè.

Step 5
Segna come Completa

Versare il composto sopra la base di amaretti sbriciolati.
Riporre il tutto a riposare in frizzer per 2/3 ore.

Step 6
Segna come Completa

Rimuovere il semifreddo dallo stampo e a piacimento decorare con amaretti sbriciolati, pistacchi o per i più golosi con ciuffi di panna montata e scaglie di cioccolato.

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Cipolle stufate al vino rosso
successivo
Risotto alla Monzese – Ricetta Originale

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Cipolle stufate al vino rosso
successivo
Risotto alla Monzese – Ricetta Originale

Aggiungi un commento