0 0
Strauben: le frittelle tirolesi

Strauben: le frittelle tirolesi

Caratteristiche:
  • Vegetariana
  • 643 Visite
  • 20 min
  • Porzioni 8
  • Semplice

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
200 gr Farina
25 gr Burro
3 Uova
1 bicchierino Grappa
qb Olio per friggere olio di semi
1 grosso pizzico Sale
qb Zucchero a velo
50 gr Zucchero
250 ml Latte
1 cucchiaio per ogni frittella Marmellata di mirtilli

Informazioni nutrizionali

Strauben: le frittelle tirolesi

Strauben: le frittelle tirolesi

Caratteristiche:
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Gli strauben sono le frittelle tipiche dell’Alto Adige, amate da grandi e piccini. Sono facilissime da preparare!

Puoi trovare questa ed altre gustose ricette nel nuovo speciale di Cucina Tradizionale, Ricette dell’Oste in edicola dal 13 aprile.

Step 1
Segna come Completa

Versiamo il latte in una capiente ciotola, quindi aggiungiamoci la farina setacciata e il sale. Mescoliamo con la frusta per amalgamare.

Step 2
Segna come Completa

Aggiungiamo al composto il burro fuso, il bicchierino di grappa e i 3 tuorli (teniamo da parte gli albumi), continuando a mescolare.

Step 3
Segna come Completa

Montiamo gli albumi a neve, e, continuando a sbattere, aggiungiamo lo zucchero.

Step 4
Segna come Completa

Versiamo gli albumi montati nel composto di farina e uova amalgamandoli con delicatezza con un cucchiaio di legno. Versiamo in una padella dell’olio abbondante che dovrà essere ben caldo ma non fumante.

Step 5
Segna come Completa

Prendiamo un imbuto, tappiamo il foro con un cartoncino e versiamo al suo interno un mestolo di pastella. Posizioniamoci sopra la padella e liberiamo il foro lasciando cadere nell’olio la pastella in senso circolare, cominciando dall’esterno e andando verso il centro, come una chiocciola (in alternativa si può usare un sac à pache a bocchetta larga).

Step 6
Segna come Completa

Non appena lo strauben assume un colore dorato, afferriamolo con due schiumarole e giriamolo sull’altro lato. Una volta dorato da entrambi i lati, estraiamolo e facciamolo scolare su carta da cucina. Trasferiamo il dolce sul piatto da portata, cospargiamolo di zucchero a velo e poniamo al centro un cucchiaio di marmellata o di panna montata, quindi serviamo.

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Triglie al Cartoccio
successivo
Pinza per la sera del Panevin

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Triglie al Cartoccio
successivo
Pinza per la sera del Panevin

Aggiungi un commento