0 0
Sformato di Polenta e Porri

Sformato di Polenta e Porri

Caratteristiche:
  • Vegetariana
  • 2.479 Visualizza
  • Porzioni 6
  • Semplice

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
400 gr Farina Gialla
40 gr Grana Padano
200 gr Taleggio
300 gr Porri
qb Burro
qb Sale
Sformato di Polenta e Porri

Sformato di Polenta e Porri

Caratteristiche:
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Scopri come cucinare un delizioso sformato di Polenta e Porri! Un piatto molto semplice, povero di ingredienti ma ricco di gusto!

Scopri la variante di questa ricetta nel nuovo numero di Ricette Tradizionali! Il numero 43 ti aspetta in edicola dal 30 gennaio, disponibile anche all’acquisto online cliccando qui.

 

 

(Visited 2.479 times, 1 visits today)
Step 1
Segna come Completa

Portiamo a bollore 1 dl di acqua salata, con il latte. Versiamo a filo la farina e facciamo cuocere la polenta per 40 minuti, senza smettere di mescolare per evitare la formazione di grumi.

Step 2
Segna come Completa

Puliamo i porri, affettiamo a rondelle la sola parte bianca e facciamo appassire per 15 minuti in una padella con una noce di burro: saliamo.

Step 3
Segna come Completa

Eliminiamo la crosta del taleggio, tagliamolo a dadini e misceliamolo a fuoco bassissimo a bagnomaria con il parmigiano grattugiato. Imburriamo una tortiera, versiamo 1/3 della polenta e copriamo con metà dei porri e della crema di formaggio. Copriamo con un altro terzo di polenta e versiamo i restanti formaggi e porri.

Step 4
Segna come Completa

Terminiamo ancora con la polenta rimasta e inforniamo a 180 °C per 20 minuti. Leviamo dal forno, lasciamo riposare qualche minuto poi serviamo a fette.

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Castagnaccio al rosmarino: ricetta passo a passo
successivo
Muffin con gocce di cioccolato

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Castagnaccio al rosmarino: ricetta passo a passo
successivo
Muffin con gocce di cioccolato

Aggiungi un commento