0 0
Canederli agli spinaci

Canederli agli spinaci

Caratteristiche:
  • Vegetariana
  • 7.259 Visite
  • 45 minuti
  • Porzioni 4
  • Semplice

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
500 gr Pane Raffermo circa
1 kg Spinaci
70 gr Burro
50 gr Farina 00
200 ml Latte
1 Cipolla
3 Uova
qb Pane grattuggiato
qb Noce moscata
qb Pepe
qb Sale
abbondante Grana Padano grattuggiato
Canederli agli spinaci

Canederli agli spinaci

Caratteristiche:
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

I Canederli sono un piatto tipico della cucina dell’Alto Adige, così come una specialità tedesca e austriaca. Si tratta di un impasto simile a quello degli gnocchi, da cucinare in un formato decisamente più grande (considerate che una porzione può essere composta da 2 o 3 canederli per persona), può essere gustato sia saltato in padella con burro e salvia, sia accompagnato da un caldo brodo vegetale.
Noi abbiamo deciso di proporvi la ricetta agli spinaci, l’alternativa vegetariana ai più classici Canederli a base di Speck. L’impasto è comunque molto semplice da preparare e decisamente buono, perfetto anche per essere preparato, conservato in freezer e cucinato in un secondo momento.

I nostri Canederli in brodo, o croccanti, allieteranno le vostre serate invernali! 

 

 

(Visited 7.259 times, 1 visits today)
Step 1
Segna come Completa

Prendete il vostro pane raffermo e rompetelo in tanti piccoli pezzi, poi riponetelo in una ciotola insieme al latte (aggiungete più latte se notate che il vostro pane non è ben immerso al suo interno). Lasciate la ciotola a riposare finché il pane non si ammorbidisce.

Step 2
Segna come Completa

Nel frattempo cuocete gli spinaci. Una volta cotti, strizzateli per eliminare tutta l'acqua in eccesso e frullateli.
A questo punto, tagliate la vostra cipolla e con una noce di burro mettete a cuocere i vostri spinaci, facendoli rosolare insieme a cipolla, e un pizzico di sale e pepe. Qua

Step 3
Segna come Completa

Strizzate il pane raffermo per eliminare il latte in eccesso e, in una ciotola pulita, unite tutti gli ingredienti: pane, spinaci e uova. Mescolate tutto con cura fino ad ottenere un composto ben omogeneo. A questo punto aggiungete ancora un pizzico di pepe, e noce moscata. Se lo ritene necessario potete aggiungere anche un pizzico di sale. Aggiungete quindi la farina e un po' di pane grattugiato.

Step 4
Segna come Completa

Con il composto ottenuto è venuto il momento di creare i vostri canederli: dovranno avere una forma rotonda e un diametro di circa 5 o 6 cm. Quindi impastate per bene fino a ottenere delle palline omogenee fra loro. A questo punto mettete l'acqua sul fuoco e una volta giunta a bollore lasciate lessare le vostre polpettine per 15 minuti. (Se i vostri canederli sono stati precedentemente surgelati, è necessario che restino a bollire qualche minuto in più, circa 25 minuti).
Poi scolateli.

N.B. Se volete che i vostri canederli siano serviti in brodo, metteteli a bollore all'interno di un brodo vegetale, mantenendo gli stessi minuti di cottura. Serviteli quindi in brodo.

Step 5
Segna come Completa

Una volta scolati i vostri canederli fate sciogliere del burro in una padella. Aggiungete quindi i canederli e lasciateli rosolare aggiungendo abbondante parmigiano. Fateli rosolare su tutti i lati fino ad ottenere una superficie croccante e filante.

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Torta salata ai Broccoli
successivo
La vera ricetta delle Penne all’Arrabbiata

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Torta salata ai Broccoli
successivo
La vera ricetta delle Penne all’Arrabbiata

Aggiungi un commento