Riso venere con gamberi e zucchine

Riso venere con gamberi e zucchine

Caratteristiche:
  • Senza Latte
  • Vegetariana
Cucina:
  • Semplice
  • 50 minuti
  • Porzioni 4
  • 180° C

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Quanti siete a pranzo?
320 gr Riso Venere
4 Zucchine
16 Gamberi
1 scorza di limone grattuggiata
1 rametto Menta
q.b. Olio evo
q.b. Sale
q.b. Pepe
Riso venere con gamberi e zucchine

Riso venere con gamberi e zucchine

Caratteristiche:
  • Senza Latte
  • Vegetariana
Cucina:

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Il riso venere con gamberi e zucchine è un primo piatto adatto ad ogni occasione, per una cenetta sfiziosa e semplice, ma allo stesso tempo elegante e raffinato. Prova la ricetta e lascerai i tuoi ospiti a bocca aperta!

La Redazione consiglia per questa e tantissime altre ricette questi 5 Robot da Cucina, ottimi anche per cuocere il riso alla perfezione. Puoi trovare i 5 migliori Robot da Cucina cliccando qui.

 

Step 1
Segna come Completa

Lavate e spuntate le zucchine, tagliatele a fette tonde e poi a metà. Scaldate una padella antiaderente, metteteci un filo di olio e fate saltare le zucchine per 5 minuti. Salate, pepate e profumate con della menta fresca. Spegnete e tenete da parte. 

Step 2
Segna come Completa

Sgusciate i gamberi, privateli del filetto nero e lavateli, quindi cuoceteli in un padellino antiaderente caldissimo con un filo di olio per 30 secondi.

Step 3
Segna come Completa

Lessate il riso, scolatelo e conditelo con un filo di olio, aggiungete le zucchine, i gamberi, la scorza del limone e pepe nero. Mescolate bene.

Step 4
Segna come Completa

Trasferite il riso in 4 cocottine e passatele in forno caldo a 180° C coperte da alluminio per 10 minuti, il tempo che tutti i sapori si mescolino. Servite caldo. Buon appetito! 

Commenti via Facebook

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Torta di mele senza burro
successivo
Pizzette di polenta

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Torta di mele senza burro
successivo
Pizzette di polenta