5 3
Polenta concia originale

Polenta concia originale

Caratteristiche:
  • Gluten Free
  • Vegetariana
  • Semplice
  • 1 ora 10 minuti
  • Porzioni 4

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Quanti siete a cena?
350 gr Farina di mais
1,25 l Acqua
50 gr Burro
50 gr Panna
1 cucchiaio Olio di oliva
4 Foglie di Salvia
qb Sale

Informazioni nutrizionali
per 100 grammi

362 kcal
Farina di mais
750 kcal
Burro
300 kcal
Panna
45 kcal
Olio EVO (1 cucchiaino)
315 kcal
Salvia
Polenta concia originale

Polenta concia originale

Caratteristiche:
  • Gluten Free
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

La polenta concia è una ricetta dal sapore ricco e molto sostanziosa della tradizione contadina preparata soprattutto nelle regioni del Nord Italia, nelle zone di montagna.

Ricette correlate
Tagliatelle con crema di peperoni

Tagliatelle con crema di piselli e pomodorini
Tagliatelle fiori di zucca, cacio e pepe

Step 1
Segna come Completa

In una casseruola mettete l’acqua, aggiungete il sale e un cucchiaio d’olio di oliva che aiuterà a evitare la formazione di grumi nella cottura della polenta.

Step 2
Segna come Completa

Portate a ebollizione e versate la farina di mais a pioggia, mescolando con un cucchiaio di legno.

Step 3
Segna come Completa

Portate a cottura per circa 45 min, mescolando di frequente. Appena la polenta sarà cotta rompetela con un cucchiaio e mettetela in una zuppiera.

Step 4
Segna come Completa

In un tegamino scaldate la panna e fatela bollire qualche minuto con le foglie di salvia pulite.

Step 5
Segna come Completa

Scaldate la panna e il burro fino a farlo friggere, aggiungete la salvia e versate sulla polenta. Fate depositare qualche istante, mescolate bene con un cucchiaio di legno e servite ben calda su un piatto o un tagliere.

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Torta morbida al limone
successivo
Bruschette ai funghi

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Torta morbida al limone
successivo
Bruschette ai funghi

Aggiungi un commento