1 0
Ravioli con noci, miele e zola

Ravioli con noci, miele e zola

Caratteristiche:
  • Vegetariana
  • Difficile
  • 40 minuti + 1 ora di riposo
  • Porzioni 4

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Quanti siete a cena?
Per la pasta
300 g Farina
4 Uova
1 pizzico Sale
q.b. Olio evo
Per il ripieno
1 cucchiaio Miele
150 g Gorgonzola dolce
40 g Parmigiano Reggiano
100 g Ricotta
30 g Gherigli di noci
Per il condimento
q.b. Burro
q.b. Salvia fresca

Informazioni nutrizionali
per 100 grammi

Ravioli con noci, miele e zola

Ravioli con noci, miele e zola

Caratteristiche:
  • Vegetariana

Ingredienti

  • Per la pasta

  • Per il ripieno

  • Per il condimento

La ricetta

Condividi

Questi ravioli con noci, miele e zola sorprenderanno proprio tutti: il loro gusto inconfondibile e il sapore unico del gorgonzola catturerà anche i palati più raffinati.

Per altre ricette realizzate con la pasta ripiena, correte in edicola dal 30 novembre ad acquistare La mia cucina Vegetariana n.92 oppure potete averla cliccando qui.

Step 1
Segna come Completa

Preparate la pasta: su una spianatoia mettete a fontana ben larga la farina con un bel buco al centro. Sgusciatevi tre uova, aggiungete sale e un goccio di olio e con una forchetta cominciate a rompere le uova e piano piano ad amalgamarle alla farina, sempre lavorando dal centro verso l’esterno. Alla fine impastate energicamente con le mani per qualche minuto, formate una palla, coprite con una ciotola ribaltata e fate riposare un’oretta.

Step 2
Segna come Completa

In una terrina mescolate la ricotta con il gorgonzola a pezzetti, il parmigiano, le noci tritate e il cucchiaio di miele. Mescolate con cura fino a ottenere una farcia omogenea. Stendete la pasta in una sfoglia sottile.

Step 3
Segna come Completa

Con un coppapasta ricavate dei dischi e mettetevi al centro un cucchiaino di composto di formaggi e noci. Con un pennellino spennellate i bordi esterni dei dischi con un poco di uovo sbattuto e fatevi aderire un disco di pasta delle medesime dimensioni.

Step 4
Segna come Completa

Chiudete bene i ravioli e se volete con un coppapasta più piccolo eliminate la pasta in eccesso ritagliandoli. Cuocete in abbondante acqua salata e scolateli in una padella dove avrete fuso generoso burro con la salvia. Fateli insaporire qualche istante prima di servirli.

Step 5
Segna come Completa
Laura Vezzo

Laura Vezzo

Appassionata di Cucina Sana e Naturale, scrivo per le riviste vegetariane e vegane di Sprea Editori.

Commenti via Facebook

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Pastiera napoletana
successivo
Tortine di grano allo yogurt

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Pastiera napoletana
successivo
Tortine di grano allo yogurt