0 0
Risotto alle ortiche e pecorino

Risotto alle ortiche e pecorino

Caratteristiche:
  • Vegetariana
  • 30 minuti
  • Porzioni 4
  • Media

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Calcola Porzioni:
320 gr Riso carnaroli
500 gr Ortica
q.b. Olio evo
100 ml Vino bianco
1 Cipolla
1 litro Brodo Vegetale
5 noci Burro
q.b. Pecorino
q.b. Sale
Risotto alle ortiche e pecorino

Risotto alle ortiche e pecorino

Caratteristiche:
  • Vegetariana

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Il Risotto alle ortiche e pecorino è un primo piatto dal sapore intenso e davvero gustoso, con un ingrediente davvero speciale: le ortiche! Perfetto per una cena originale e buonissima!

Accessori Utili

Step 1
Segna come Completa

Infilatevi i guanti per evitare che le ortiche vi pungano; eliminate lo stelo conservando le foglie, che andrete a lavare sotto abbondante acqua corrente, quindi scolatele bene. Scaldate un paio di cucchiai di olio extravergine d'oliva in una padella antiaderente, unite le ortiche, copritele e fatele stufare qualche minuto, prima di aggiungere un po' d'acqua e proseguire la cottura per 10 minuti. Scolatele dal liquido in eccesso e ponetele nel vaso di un frullatore, salate e frullate fino a ottenere una consistenza omogenea e cremosa. Tenete da parte.

Step 2
Segna come Completa

A questo punto, fate sciogliere un paio di noci di burro e fate soffriggere la cipolla o lo scalogno a piacere mondati e tritati, quindi aggiungete il riso, tostatelo e sfumatelo con il vino. Aggiungete ora anche il brodo vegetale poco per volta, cucendo per i primi 5 minuti, quindi unite anche la crema di ortiche e proseguite la cottura del riso fino alla fine, allungandolo di tanto in tanto con il brodo e mescolando spesso.

Step 3
Segna come Completa

Quando il riso sarà pronto, spegnete il fuoco, mantecatelo con 3 noci di burro e fatelo riposare 2 minuti.
Impiattatelo e rifinitelo con scaglie di pecorino, quindi servitelo.

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Tagliolini con pesto di spinaci e gorgonzola
successivo
Spaghetti con crema di porri e polpa di granchio

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Tagliolini con pesto di spinaci e gorgonzola
successivo
Spaghetti con crema di porri e polpa di granchio

Aggiungi un commento