Seadas

Seadas

Cucina:
  • Media
  • 40 minuti + riposo
  • Porzioni 4

Condividi sui social

Oppure copia e condividi l'url

Ingredienti

Quanti siete a cena?
500 g Farina di Grano duro
3 Uova
1 cucchiaino Acqua
2 cucchiai Strutto o olio evo
10 g Sale
2 cucchiai Miele
2 cucchiaini Zucchero a velo
1 kg Pecorino sardo
2 Arance
1 Limone
1 l Olio per friggere
Seadas

Seadas

Cucina:

Ingredienti

La ricetta

Condividi

Le Seadas sono delle tipiche frittelle sarde ripiene di formaggio di pecora e cosparse da una bella dose di miele. Servite caldissime, sono il tipico fine pasto servito negli agriturismi della Sardegna.

Questa e tante altre ricette le trovate in Speciale Frittelle e Fritture!

Forse potrebbe interessarti anche
Frittelle cioccolato e pere
Frittelle di Castagne con Uvetta e Mandorle
Speciale Frittelle e Fritture

Step 1
Segna come Completa

Setacciate la farina con lo zucchero a velo, disponeteli a fontana e versate al centro le uova. Sciogliete il sale nel cucchiaio d’acqua e aggiungetelo all’impasto. Aggiungete lo strutto, un poco per volta, per ottenere un impasto morbido ed elastico. Lasciatelo riposare per un’ora avvolto in un canovaccio infarinato.

Step 2
Segna come Completa

Nel frattempo, grattugiate il formaggio e la scorza delle arance, mescolate aggiungendo il succo del limone fino a ottenere una crema molto densa e spalmabile.

Step 3
Segna come Completa

Stendete con un mattarello la pasta e formate dei dischi dal diametro di circa 5-6 cm. Su ognuno di questi mettete un cucchiaio di crema e richiudete con un altro disco di pasta, sigillando bene i bordi con una forchetta. Scaldate l’olio e friggete le seadas.

Step 4
Segna come Completa

Una volta cotte scolatele su della carta assorbente, cospargetele con il miele, precedentemente riscaldato per renderlo liquido.

Commenti via Facebook

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Graffe Napoletane
successivo
Maxi Involtino di Zucchine

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Graffe Napoletane
successivo
Maxi Involtino di Zucchine